Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Raggiunto un accordo preliminare tra Parlamento e Consiglio UE sul regolamento per la gestione dei suoli e dei boschi negli Stati membri. Previsto un “obiettivo zero” per pareggiare i rilasci e gli assorbimenti di anidride carbonica al 2030. I punti critici del pacchetto legislativo.
Continua in Italia il calo della produzione elettrica da rinnovabili. Secondo i dati di Terna a fine novembre: 95,7 contro 99,7 TWh del 2016. Sulla produzione di elettricità le rinnovabili coprono il 36,8%. A novembre 2016 questa quota era al 39,2%. Il FV in crescita del 14,7%, ma prosegue l'emorragia di TWh da idroelettrico.
Con una nuova delibera, l'Autorità ha rinviato di un anno la terza fase della riforma della tariffa elettrica, ma ha introdotto anche un cambiamento su chi dovrà pagare i...
Ricercatori del MIT hanno sviluppato una mappa basata sui dati satellitari, per individuare quali tecnologie FV conviene installare nelle diverse aree del Pianeta. Quanto i...
Non saranno soggetti alla nuova procedura preliminare nemmeno i gasdotti, gli oleodotti e gli impianti per il trattamento dei combustibili nucleari. La bozza del decreto e le...
Mentre in Campania, Lazio e Liguria sono ormai scaduti i termini per i Comuni di adeguarsi al regolamento, in Emilia Romagna e Puglia la deadline è a fine di quest'anno, in...
La Provincia di Macerata finanzia con 40 mila euro due laboratori didattici sulle fonti rinnovabili negli istituti tecnici superiori di Recanati e San Severino Marche.
E' in arrivo in Italia un certificato basato sulle azioni di aziende internazionali operanti nel campo delle rinnovabili e del trattamento delle acque. Nel Mondo è boom delle azioni di società del settore delle rinnovabili
L'Action Plan dell'Estif ha elaborato una serie di raccomandazioni per il raggiungimento al 2020 di un obiettivo ambizioso  per ciò che riguarda il solare termico nell'Ue
Nel 2006 sono stati installati nel Mondo 14.900 MW di energia eolica. un nuovo record per il settore, che tocca un capacità di quasi 74.000 MW. Dal 1997 al 2006 il settore eolico mondiale è cresciuto di oltre 10 volte e oggi copre l'1% dei consumi elettrici
Un rapporto dell'ASES (American Solar Energy Society) mostra che negli Stati Uniti l'efficienza energetica e le fonti rinnovabili possono ridurre le emissioni del 60%
Nel 2006 crescita al di sotto delle aspettive dell'eolico in Italia. Tra le cause il comportamento di alcune Regioni e la mancanza di linee guida. Un commento di Luciano Pirazzi dell'ENEA
Nel 2006 crescita al di sotto delle aspettive dell'eolico in Italia. Tra le cause il comportamento di alcune Regioni e la mancanza di linee guida. Un commento di Luciano Pirazzi dell'ENEA
La trasmissione di Radio 2 "Caterpillar" lancia, il 16 febbraio 2007, l'iniziativa "M'illumino di meno", la giornata nazionale del risparmio energetico, in occasione del secondo anniversario dall'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.
 E' stato pubblicato per Edizioni Ambiente il libro "Clima: istruzioni per l'uso. I fenomeni, gli effetti, le strategie" di Vincenzo Ferrara e Alessandro Farruggia
Presentiamo in anteprima il rapporto IPCC sullo stato delle conoscenze scientifiche in materia di cambiamenti climatici, che sarà discusso e approvato il 2 febbraio prossimo a Parigi
ll riciclo eco-efficiente: potenzialità ambientali ed energetiche dell'economia del riciclo
Approvato a Parigi il 4° rapporto dell'IPCC sullo stato del clima. Ne esce un quadro preoccupante, in parte irreversibile. E' necessario intervenire per evitare conseguenze catastrofiche. Un commento di Gianni Silvestrini
Il punto sui CDM. Il settore appare ormai maturo e la quantità dei progetti sta crescendo
Cambia il clima: il mondo della politica e della finanza si tinge di verde. Volontà reale di cambiera o "greenwashing"?
Un nuovo bando per le energie rinnovabili nelle Piccole e Medie Imprese permetterà a molte realtà industriali del nostro Paese di accedere all'energia verde
La Germania è prossima al raggiungimento dell'obiettivo del 12,5% di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili
Secondo il rapporto di Greenpeace e dell'EREC "Energy [R]evolution" l'efficienza e le rinnovabili a scala globale possono dimezzare le emissioni di CO2 al 2050.  Il commento di Giuseppe Onufrio e Francesco Tedesco
Ultimi passi per il nuovo conto energia. A metà febbraio dopo il passaggio in Conferenza unificata sarà  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il commento di Gianni Silvestrini
Le bioenergie possono offrire un contributo importante allo sviluppo delle fonti rinnovabili. di Fabrizio Rossi
Il tema del Gpp è sempre più sentito nelle pubbliche amministrazioni. Ora un volume fa il punto della situazione
E' stato pubblicato il rapporto dell' Apat  sugli indicatori del clima in Italia nel 2005, realizzato in collaborazione con le Agenzie Regionali per la protezione dell'ambiente
La Commissione Europea propone un obbligo di riduzione del 30% per tutti i paesi industrializzati entro il 2020
Le statistiche sui Biocarburanti nel Mondo, in Europa e in Italia. I dati sono stati tratti dal rapporto di EurObser'ER, Ren21 - Renewable Energy Policy Network for the 21st Century, Coldiretti, Hewlett Foundation
Cresce l'industria fotovoltaica nel Mondo. Nei prossimi anni è prevista una crescita vertiginosa
La Commissione Europea propone di includere anche il settore aereo nel sistema europeo di Emission Trading
L'ultimo bollettino della NOAA che riporta i dati climatici globali sia per il mese di dicembre 2006, sia per l'intero anno 2006, mette in evidenza alcuni aspetti significativi
La sensibilità sul riscaldamento globale sta cambiando, ma ciò che impressiona di più è il mutamento di atteggiamento del mondo economico e finanziario. Un\'analisi di Gianni Silvestrini
La microcogenerazione può rappresentare un approccio utile al ricorso delle rinnovabili. Realtà e prospettive di applicazione nel nostro Paese
Certificazione energetica degli edifici: l'esperienza svizzera dello o standard MINERGIE. Una metodologie esportabile anche ad altri Paesi. Un'articolo che sarà pubblicato sul prossimo numero della rivista QualEnergia
Il rapporto 2006 sui rifiuti di Apat fotografa una situazione di luci e ombre. I rifiuti sono in crescita, ma sale anche la percentuale di riciclo, anche se inferiore agli obiettivi fissati