Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Dalla banca dati GSE si può ottenere una reportistica su base territoriale per tipologia e potenza di impianto, distinguendo le modalità di verifica. I procedimenti di verifica con esito negativo nel 2016 (1.276) hanno portato all’accertamento di importi da recuperare per 183 mln di € e una stima del mancato esborso di 1.137 mln di €.
In 5 anni la campagna ha coinvolto 785 organizzazioni. Sulla sua scia e sulla percezione del rischio legato agli investimenti nelle fossili, anche istituzioni finanziarie come Bnp Paribas decidono di disinvestire e puntare sulla transizione energetica. Ma le cifre in ballo non sono chiare.
Fotovoltaico a meno di 50 €/MWh nell’ultima gara che ha assegnato oltre 200 MW di capacità solare. I costi delle tecnologie pulite continuano a scendere. Tra le tante voci nell’...
Secondo il TAR della Campania, la Soprintendenza non può annullare, con motivazione astratta e generica, l’autorizzazione ambientale rilasciata dal Comune per un impianto solare...
Una sentenza del Tar Campania legittima i provvedimenti regionali: "se in certe zone è già stato realizzato un elevato numero di impianti non può essere ritenuto...
L'impressionante incremento di potenza del fotovoltaico su scala globale, il continuo calo dei costi e le nuove opportunità del mercato. In Italia invece bisognerà correre...
Ultimi passi per il nuovo conto energia. A metà febbraio dopo il passaggio in Conferenza unificata sarà  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il commento di Gianni Silvestrini
Le bioenergie possono offrire un contributo importante allo sviluppo delle fonti rinnovabili. di Fabrizio Rossi
Il tema del Gpp è sempre più sentito nelle pubbliche amministrazioni. Ora un volume fa il punto della situazione
E' stato pubblicato il rapporto dell' Apat  sugli indicatori del clima in Italia nel 2005, realizzato in collaborazione con le Agenzie Regionali per la protezione dell'ambiente
La Commissione Europea propone un obbligo di riduzione del 30% per tutti i paesi industrializzati entro il 2020
Le statistiche sui Biocarburanti nel Mondo, in Europa e in Italia. I dati sono stati tratti dal rapporto di EurObser'ER, Ren21 - Renewable Energy Policy Network for the 21st Century, Coldiretti, Hewlett Foundation
Cresce l'industria fotovoltaica nel Mondo. Nei prossimi anni è prevista una crescita vertiginosa
La Commissione Europea propone di includere anche il settore aereo nel sistema europeo di Emission Trading
L'ultimo bollettino della NOAA che riporta i dati climatici globali sia per il mese di dicembre 2006, sia per l'intero anno 2006, mette in evidenza alcuni aspetti significativi
La sensibilità sul riscaldamento globale sta cambiando, ma ciò che impressiona di più è il mutamento di atteggiamento del mondo economico e finanziario. Un\'analisi di Gianni Silvestrini
La microcogenerazione può rappresentare un approccio utile al ricorso delle rinnovabili. Realtà e prospettive di applicazione nel nostro Paese
Certificazione energetica degli edifici: l'esperienza svizzera dello o standard MINERGIE. Una metodologie esportabile anche ad altri Paesi. Un'articolo che sarà pubblicato sul prossimo numero della rivista QualEnergia
Il rapporto 2006 sui rifiuti di Apat fotografa una situazione di luci e ombre. I rifiuti sono in crescita, ma sale anche la percentuale di riciclo, anche se inferiore agli obiettivi fissati
Politiche di incentivazione dell'uso razionale e delle fonti rinnovabili al via, illusttrate in un'articolo di Gianni Silvestrini Consigliere per l'energia e l'ambiente del Ministro per lo Sviluppo economico
Il rapporto Eia sui biocarburanti offre una visione delle dinamiche e delle politiche che gli Usa stanno cercando di mettere in campo sull'argomento. L'obiettivo al 2030 è quello di arrivare quasi al 30%
Nel volume edito per Edizioni Ambiente curato da Paolo Degli Espinosa si analizza l'importanza e il ruolo dell'efficienza energetica in Italia nel quadro di un contenimento delle emissioni e nella riduzione della dipendenza energetica
I sistemi di cogenerazione sotto i 50 KW potrebbero trovare una larga diffusione nel settore civile in presenza della rimozione di alcune barriere e dell'evoluzione della tecnologia
Il ministero dell'Economia, delle Finanze e dell'Industria francese lancia il primo programma nazionale per la generazione domestica di riduzioni di emissioni di CO2
Pubblicato dalla Fao un rapporto sugli impatti climalteranti della zootecnia a livello mondiale, insieme a una proposta di approcci tecnici e decisionali per mitigare gli effetti
Il colosso asiatico è fuori linea con gli obbiettivi ambientali che si è dato. E la situazione potrebbe peggiorare. La notizia arriva da fonti ufficiali interne al Governo cinese
E'in  atto la revisione della Direttiva 2003/87/CE per una proposta legislativa sul EU Emissions Trading e fissare le regole per evitare la doppia contabilizzazione delle quote di riduzione.
Il Bel Paese si sta scaldando. Lo afferma la Società  Meteorologica Italiana. L'autunno 2006 è stato il più caldo da un secolo e mezzo.
Durante il seminario  "Fonti Energetiche Alternative" tenutosi a Ferrara, ha presentato il proprio lavoro il prof. Martinelli, del Dipartimento di Fisica - Università di Ferrara, nel quale ha illustrato le possibilità di transizione tra piccola e grande scala nelle applicazioni fotovoltaiche
Il nuovo rapporto sugli effetti dei cambiamenti climatici in Europa, diffuso da Bruxelles è allarmante. Desertificazione, innalzamento dei mari e ondate di caldo potrebbero essere il destino del vecchio continente. Un'analisi di Vincenzo Ferrara
In occasione della presentazione del piano Ue per la riduzione delle emissioni Lucia Venturi ha intervistato Gianni Silvestrini sui riflessi che questo taglio sul, settore industriale
La più grande catena di supermercati del Mondo, la statunitense Wal-Mart punta sull'efficienza energetica. Obiettivo vendere in un anno cento milioni di lampade a basso consumo
Il nuovo rapporto "2006 Worldwide Fuel Cell Industry Survey" traccia una panoramica sullo stato dell'are di questa tecnologia che cresce sia sul fronte delle vendite, sia in quello degli occupati del settore
Il cambiamento climatico mette a rischio la biodiversità del pianeta: nel rapporto del WWF "Global status report 2006: Bird species and climate change" i dati odierni e futuri sulla sorte delle varie specie di uccelli
Guglielmo Ragozzino descrive il libro di Leonardo Maugeri, responsabile della programmazione di Eni, dal titolo "L'era del petrolio".
«Exxon, il gigante dell'energia, ha investito 16 milioni di dollari per nascondere le cause dell'effetto serra e per disinformare». L'accusa dell'Union of concerned scientist