Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Lavatrici e lavastoviglie a doppio ingresso che utilizzano l’acqua calda prelevandola dall’impianto di casa, meglio se da impianto a fonti rinnovabili: permettono un taglio dei consumi e hanno una vita più lunga. Eppure sul mercato italiano fanno fatica ad affermarsi, anche perché i rivenditori non ci puntano.
L’accumulo di sporcizia sulla superficie dei moduli solari, insieme alla presenza di particelle inquinanti nell’aria, riduce la produzione energetica degli impianti fotovoltaici, soprattutto nelle zone più aride di Cina, India e penisola arabica. I risultati di uno studio che ha stimato l’effetto soiling su scala globale.
In situazioni dove lo spazio è poco, come negli appartamenti in condominio, non ci si deve rassegnare a lasciare nel cassetto il sogno di tagliare i consumi energetici. Dalla...
In attesa delle novità, per ora solo annunciate, e dopo lo stravolgimento in materia di oneri sull'energia autoconsumata arrivato con il Milleproroghe, ricordiamo quali sono...
Riprendiamo e aggiorniamo la breve guida all’acquisto del 2016, con i dati più recenti su costi e caratteristiche degli accumulatori elettrochimici per gli impianti FV domestici....
I primi 25 sottoscrittori di un ordine di abbonamento annuale a QualEnergia.it PRO (anche in caso di rinnovo) a partire dal 7 agosto 2017 potranno usufruire di uno sconto del 20...
Uno studio afferma che la doppia sede dell'assemblea comunitaria, Brussels e Strasburgo è sia un costo economico aggiuntivo, sia una causa di elevate emissioni inquinanti
Il picco della produzione mondiale di carbone sarà nel 2025. Lo afferma l'Energy Watch Group che offre un nuovo elemento di analisi del panorama energetico, spesso reso opaco dalla carenza, voluta, di dati attendibili sulle riserve
Prestiti a tasso zero per i cittadini dei Comuni della Provincia di Milano che intendono effettuare interventi di efficienza energetica e di installazione di fonti rinnovabili
L'Ing. Riccardo Battisti, segretario generale di Assolterm, spiega gli orientamenti di mercato del solare termico in Italia e quali sono i benefici per l'utente finale
Ecco le prime soluzioni elaborate dal tavolo tecnico istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico per fronteggiare la criticità del settore elettrico per la prossima estate
In visita a Solarexpo, il Ministro dell'Ambiente Pecoraro Scanio ha parlato di una nuova e sana imprenditoria che investe centinaia milioni di euro nelle tecnologie del futuro e per questo ha bisogno di regole certe.
Il Convegno SACERT a Greenbuilding ha fatto il punto sulle metodologie locali per la certificazione energetica in edilizia e l'avanzamento delle linee guida nazionali. Un confronto con tutti gli attori.
Oltre 39.000 visitatori per l'ottava edizione di "Solarexpo&Greenbuilding" alla Fiera di Verona. Nelle tre giornate la crescita è stata dell'85% rispetto all'edizione 2006.
Nel 2006 in Germania l'occupazione nei settori delle fonti rinnovabili è cresciuta di 24.000 nuovi addetti, per un totale di 214 mila. Il contributo delle rinnovabili è dell'11,8% sul fabbisogno di energia
Le opportunità di sviluppo della cogenerazione per la climatizzazione degli ambienti e per usi di processo nell'industria. Un convegno a Solarexpo
In anteprima da Solarexpo tutte le informazioni del GSE sul primo e nuovo conto energia. Dall'Autority, la normativa tecnica attuativa. Come funziona il sistema informativo per il conto energia.
Una sorprendente indagine di mercato sul solare termico in Italia: 186.000 i metri quadrati di collettori installati nel 2006, il doppio dei dati ufficiali finora presentati. Il 2007 anno boom.
La Regione Toscana ha stanziato 15 milioni di euro per incentivi alle energie rinnovabili. Per il fotovoltaico incentivi a fondo perduto al 20%. Oltre 4 milioni di euro per nuovi quartieri a basso consumo energetico.
La sfida che ha di fronte l'architettura moderna è progettuale e tecnologica. Le soluzioni architettoniche per ridurre il fabbisogno di raffrescamento estivo in un convegno di Greenbuilding alla Fiera di Verona.
Il tema degli effetti dei cambiamenti climatici sui livelli globali di sicurezza arriva alle Nazioni Unite. Le forze armate USA valutano le conseguenze degli impatti dei cambiamenti climatici sulla sicurezza nazionale.
Greenpeace chiede ironicamente a Mario Draghi e alla Banca Mondiale di controllare l'industria del legno che sta facendo scempio della foresta pluviale del Congo con gravi conseguenze ambientali e sociali.
In anteprima un interessante articolo di Alex Sorokin dal titolo "Un conto nuovo per il Sole", pubblicato sull'ultimo numero della rivista Qualenergia. Un'analisi critica del nuovo conto energia.
Le nuove disposizioni dell'Autority a favore dei piccoli impianti di produzione di energia elettrica e per l'attuazione del nuovo conto energia fotovoltaico
Valfrutta, il marchio del Gruppo Conserve Italia, utilizza al 100% elettricità da fonte eolica prodotta in Puglia per le lavorazioni nei suoi  stabilimenti
Protesta di Greenpeace contro la decisione dell'Enel di investire 1,8 miliardi di euro per due reattori nucleari di vecchia generazione in Slovacchia. Una petizione via web per chiedere a Prodi di uscire dal progetto.
Cresce in Italia la domanda di tecnologie verdi, decolla l'industria delle rinnovabili, ma la ricerca stenta e resta irrisolto il nodo delle Regioni. L'editoriale di Gianni Silvestrini
Un editoriale di Gianni Silvestrini sulle novità dal vertice europeo su clima e ambiente di Bruxelles. Obiettivi vincolanti del 20% per la riduzione delle emissioni e del 20% per le rinnovabili. Il tutto al 2020
Le nuove disposizioni dell'Autority a favore dei piccoli impianti di produzione di energia elettrica e per l'attuazione del nuovo conto energia fotovoltaico
Giovedì 19 aprile si apre alla fiera di Verona la Mostra-Convegno Solarexpo&Greenbuilding. Il secondo evento fieristico europeo del settore avrà un ricco programma di convegni. Si parte con il fotovoltaico.
Le industrie e le loro eccessive emissioni di CO2 nel 2005. Il maggior contributo è quello dell'ENEL con 56,3 milioni di tonnellate. Un'analisi di Greenpeace
Entro il 2020 efficienza energetica e rinnovabili possono riportare le emissioni di gas serra ai valori del 1990. E' uno degli scenari per l'Italia presentato nel "Rapporto Energia e Ambiente 2006" dell'ENEA.
Secondo Photon Consulting il costo dell'elettricità solare scenderà a 0,10 $ per kWh, alla pari con quello delle centrali a carbone
Un intervento video di Gianni Silvestrini in occasione di un convegno di Confidustria a Latina. Come e perché il nostro Paese può diventare protagonista nelle rinnovabili e nell'efficienza
In arrivo tre bandi del Ministero dell'Ambiente per il cofinanziamento delle rinnovabil. Risorse per oltre 17 milioni di euro, specialmente per il solare; privilegiati enti locali, scuole e le aree protette.
Pasquale Pistorio interviene sulle strategie per la ricerca e l'innovazione in campo energetico: bisogna cercare nuove tecnologie per gli obiettivi di lungo periodo