Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Mentre a Rebuild il settore mostra quanto si può fare, anche dal punto di vista energetico, con le nuove soluzioni edilizie off-site e digitalizzate, il Governo sembra voler frenare l'Europa sui target per l'efficienza energetica. Sarebbe un errore, perché per l'innovazione e gli investimenti servono obiettivi ambiziosi.
Due modelli, all'apparenza contrapposti, possono trovare una sintesi efficace nello sviluppo del FV dei prossimi anni. Il mercato sembra aver assimilato il nuovo modello FV come un'iniziativa di efficienza energetica. Ma non è da escludere un ritorno agli impianti utility scale in market parity.
Secondo uno studio olandese, la finanza verde globale dovrebbe puntare maggiormente sui progetti di generazione distribuita nei paesi più poveri, per garantire l’accesso...
Una guida curata dall’EEFIG rivolta alle istituzioni finanziarie, ma non solo, con raccomandazioni dettagliate su come valutare gli investimenti e mitigarne i rischi in materia di...
Tenendo come riferimento la SEN, al 2030 si dovrà generare con il FV una quantità di elettricità oltre due volte e mezzo quella attuale. Uno scenario che richiede di arrivare...
ENEA ha fornito 10 indicazioni per usare al meglio i climatizzatori. Mercoledì 28 giugno dalle ore 11 sulla pagina Facebook @ENEAUfficioStampa esperti ENEA daranno in diretta...
Climate Signals evidenzia che il surriscaldamento sta amplificando frequenza e intensità degli eventi estremi, tra cui le “heat waves”, che a loro volta moltiplicano i rischi di incendi come quello che ha devastato il Portogallo. Molte preoccupazioni anche per l'Italia e il Mediterraneo.
Elettrificazione e decarbonizzazione le priorità annunciate. La nomina di Francesco Starace è stata formalizzata oggi in occasione dell'assemblea annuale dell'associazione dell'industria elettrica europea in corso a Estoril, in Portogallo.
Uno studio statunitense spiega come un’ampia diffusione dello storage elettrico, con un conseguente calo dei suoi costi, potrebbe anche costituire un ostacolo per un sistema elettrico basato sulle energie rinnovabili, rendendo più competitive le fonti fossili grazie ad un risparmio di combustibile.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
L'Aeegsi ha approvato le nuove regole di determinazione del contributo tariffario riconosciuto ai distributori di energia elettrica e gas adempienti agli obblighi nell'ambito del meccanismo dei titoli di efficienza energetica (TEE), per gli anni d'obbligo a partire dal 2017. La delibera e una sintesi delle novità.
Un nuovo studio sulle rinnovabili in Italia e in Europa, realizzato dall'Osservatorio Internazionale sull’Industria e la Finanza delle Rinnovabili di Agici, ha analizzato 210 operazioni sul mercato secondario del fotovoltaico e dell'eolico in Italia e in Europa. Una sintesi dei risultati.
Alla base della strategia del piano, il cambiamento delle modalità abituali di spostamento, soprattutto nei centri urbani, attraverso l’applicazione di soluzioni sostenibili, nel rispetto dell’ambiente, della salute, del clima, della sicurezza, volte a migliorare la qualità di vita dei cittadini.
Soggetti ammissimibili, metodologie di valutazione dei progetti e istruzioni per presentare l'istanza al GSE. I chiarimenti del GSE sulla presentazione dei progetti di efficienza energetica per l'accesso ai Certificati bianchi.
Il GSE rientra nel nuovo perimetro applicativo del regime IVA cd. "Split payment", quindi, a partire dal 1° luglio 2017, le fatture elettroniche emesse nei suoi confronti dovranno riportare un codice specifico nel campo "esigibilità Iva".
Per sostenere le sue attività di promozione e sostegno della diffusione del fotovoltaico, della generazione distribuita e di un modello di consumo all'insegna del risparmio energetico, Italia Solare chiede a chi condivide questi obiettivi di devolverle il 5x1000. Video-promo della campagna e modalità per la donazione.
Per l'efficienza energetica la nuova Strategia Energetica Nazionale punta molto sul settore residenziale. Si prevedono un'articolata riforma delle detrazioni fiscali per il risparmio energetico, un potenziamento del Fondo di garanzia e nuovi obblighi in capo ai venditori di energia.
Nel Memorandum of Understanding sottoscritto tra GSE ed ENI del 6 giugno, il gestore dei servizi energetici si impegnerebbe a fornire ad ENI il know-how acquisito nel settore delle rinnovabili, effettuando l'analisi dei vantaggi ambientali e socio-economici del Progetto Italia. C'è aria di conflitto di interessi?
Cresce l’interesse degli operatori per l’energy storage applicato agli impianti eolici. L’obiettivo è migliorare la gestione dell’energia, bilanciare domanda-offerta e fornire servizi di rete. Dall’Italia alla Spagna, passando per la Gran Bretagna, vediamo i progetti più recenti in questo campo.
Un'analisi su scala mondiale di NBEF, spiega come il calo previsto al 2040 dei costi del solare, del 66,e dell'eolico, tra il 47 e il 71%, consentirà alle rinnovabili di mettere fuori mercato gli impianti di generazione a fonti fossili. In potenza il FV aumenterà di 14 volte e l’eolico di 4 volte.
Si chiama Beleolico ed è il primo progetto di eolico off-shore nel Mediterraneo, a Taranto. Avrà una potenza nominale totale di 30 MW ed entrerà in funzione nell'autunno del 2018. Il progetto prevede dieci turbine da 3 MW ciascuna, per una produzione annuale prevista di 80 GWh.
Sono molte le buone pratiche segnalate da Legambiente nel suo dossier sui Comuni Rinnovabili in Italia: dai trasporti a zero emissioni alle reti intelligenti, passando per l’economia circolare delle biomasse, l’edilizia superefficiente e altre iniziative. Vediamo qualche esempio.
Resterà aperto fino al 21 giugno 2017 il bando internazionale Climate Launchpad dedicato ai progetti d’impresa in tecnologie sostenibili e cleantech promossa in Italia da Aster, società della Regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale. A settembre i 10 progetti selezionati parteciperanno alle finali nazionali di Bologna.
La disponibilità di volumi enormi di dati, combinata all'intelligenza artificiale e alle transazioni blockchain, sta rivoluzionando il mondo dell'energia, mettendo al centro il consumatore, anche grazie alla diffusione di generazione distribuita, storage e domotica. Ne abbiamo parlato in una tavola rotonda tra regolatori, aziende e consumatori.
Modifiche nel documento che fornisce agli operatori di settore e ai soggetti responsabili indicazioni in merito alle disposizioni vigenti per la gestione di sistemi di accumulo integrati con gli impianti di produzione di energia elettrica gestiti dal GSE.
Facciamo il punto sulla modifica alla legge sulla cartolarizzazione dei crediti contenuta nella cosiddetta Manovrina grazie a un'analisi dello studio legale DLA Piper.
In consultazione gli orientamenti finali dell'Autorità per la regolazione di alcuni profili di qualità contrattuale su gestione alla chiusura del rapporto di utenza del servizio di teleriscaldamento e teleraffrescamento. Il documento e una sintesi.
In vista di un aggiornamento del sistema informativo per la prestazione energetica degli edifici della Regione Piemonte, la Regione ricorda le nuove modalità operative per la compilazione dell'APE.
In un incontro con l’associazione dei produttori di energia rinnovabile, il Gestore ha anche chiarito che è possibile accedere agli incentivi con un intervento di sostituzione-potenziamento di un impianto di cogenerazione, ferme restando una serie di prescrizioni.
A maggio il prezzo medio di acquisto dell’energia elettrica a 43,06 €/MWh. L’aumento rispetto al 2016 è del 23,8%. Il prezzo zonale della Sicilia si distacca ancora di più da quello delle altre zone. La quota delle vendite delle rinnovabili scende al 42,6%, ma supera quella da impianti a gas. L'aggiornamento mensile del GME.
L'Agenzia dell'Entrate ha pubblicato la versione aggiornata al 14 giugno della guida "Ristrutturazioni edilizie: Le agevolazioni fiscali". Inserito un paragrafo relativo alle misure antisismiche e quello sulla cessione del credito relativo alla detrazione per interventi condominiali antisismici.
Partendo dall’esperienza della prima gara-pilota transnazionale per il solare FV, che lo scorso anno ha visto progetti danesi vincere in un bando tedesco, la Germania punta su nuove aste cross-border per accelerare la transizione verso una rete elettrica “pulita” e flessibile.
Oggi in aula a Palazzo Madama approvato definitivamente con la fiducia il Ddl di conversione del DL 50/2017, la cosiddetta Manovrina, già licenziata dalla Camera e passata senza modifiche dalla Bilancio del Senato. Il testo in allegato e un riassunto delle novità normative su rinnovabili ed efficienza energetica.
L'Europarlamento ha votato la proposta di regolamento che prevede di tagliare del 30% nel periodo 2021-2030 le emissioni di gas serra nei settori non-ETS, come agricoltura e trasporti. L'impegno italiano è -33% rispetto ai livelli del 2005. Al via i negoziati con il Consiglio UE.
Una Strategia Energetica Nazionale che segna una discontinuità con il passato, ma che ha luci ed ombre. Tra le critiche del presidente di FREE, il posto d'onore dato al gas, la mancanza di una prospettiva al 2050, la sovrastima del ruolo delle rinnovabili termiche e un target troppo modesto per le elettriche.
Sono stati rinnovati tutti gli organi associativi di ANEV in vista delle importanti sfide che il settore eolico dovrà affrontare nei prossimi mesi. La nota stampa dell'associazione italiana dell'energia del vento.