Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

GTM Research stima le probabili conseguenze di diversi dazi su celle-moduli fotovoltaici importati negli Stati Uniti. La domanda potrebbe crollare persino del 48% con una tariffa pari a 40 centesimi di $ per watt. Ma una overcapacity farebbe scendere i prezzi a livello globale.
Oltre all’inquinamento che provoca la centrale Enel, la Procura di Lecce ha sollevato l'inadempienza della società nello smaltimento di ceneri e polveri tossiche. Sebbene l'area, con altri impianti molto impattanti, abbia ridotto nel tempo il livello di inquinamento, i dati epidemiologici non sono confortanti.
Cosa sarà il consumatore elettrico, le implicazioni dell’apertura del MSD, il possibile ingresso di nuovi operatori. Questi, tra i 18 trend nella trasformazione dei mercati...
Gli analisti di Wood Mackenzie ritengono che la domanda di combustibili fossili nel settore dei trasporti privati raggiungerà il suo massimo entro il 2030, grazie alla maggiore...
L'assessore all'ambiente della Regione Lombardia ha annunciato la prossima uscita di un bando che con 15.750.000 € finanzierà la diffusione di stazioni di ricarica e l...
ASSIL, Associazione Nazionale Produttori Illuminazione, per il secondo anno consecutivo ha organizzato l'incontro "Lighting open day", convegno che ha visto la...
Il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche è sceso di circa 100 mln di euro. Un calo da ricondurre principalmente al rialzo del prezzo di riferimento dell’energia elettrica osservato sui mercati forward.
Le risorse stanziate per il programma sperimentale nazionale di mobilità casa-scuola e casa-lavoro previsto dal Collegato Ambientale sono così suddivise: 20 milioni di € al nord e oltre 13 milioni al centro-sud. I dettagli.
Il fotovoltaico e le altre tecnologie per l'autoconsumo si preparano ad affrontare l'impatto della riforma delle tariffe dei clienti non domestici. All'orizzonte le grosse novità positive dalle proposte del Clean Energy Package europeo, vicine e lontane al tempo stesso.
Da tre trimestri in Italia le emissioni sono tornate a crescere. La nuova analisi trimestrale del sistema energetico dell’Enea riporta un calo preoccupante del contributo delle rinnovabili e una ripresa dei consumi di gas, che fanno crescere la dipendenza dall'estero e frenano la decarbonizzazione.
Il prezzo medio di acquisto dell’energia elettrica segna un calo rispetto ad agosto e si porta a 48,59 €/MWh, pur rimanendo in crescita su base annuale. Scendono le vendite su MGP in generale, ma soprattutto quelle dagli impianti a gas, mentre eolico e idroelettrico riguadagnano terreno. I nuovi dati GME.
Consumi e importazioni in Italia, andamento dei prezzi negli ultimi mesi e previsioni per la stagione termica 2017-2018, principali fattori che influenzano il mercato del pellet per il riscaldamento domestico: numeri e consigli per affrontare l’inverno nel modo migliore e risparmiando qualcosa.
Un nuovo tipo di batterie a flusso che utilizza composti organici, come i chinoni, per l’accumulo stazionario di elettricità. Acquistati da Green Energy Storage i diritti del brevetto dell’Università di Harvard. Come funziona questa batteria, i finanziamenti e il progetto per arrivare alla sua industrializzazione.
È partita oggi, 12 ottobre, da Bolzano la campagna d’informazione itinerante “Efficienza energetica on the road” dell’ENEA. Il tour proseguirà a Torino (26 ottobre), Ferrara (13 novembre), Ascoli Piceno (23 novembre), Viterbo (14 dicembre), Matera (11 gennaio 2018), Napoli (30 gennaio), Bari (8 febbraio) e Palermo (22 febbraio).
L'impianto, realizzato da Biogas Italia, è caratterizzato da una tecnologia ad alta efficienza che consente una elevata produzione di biometano e di idrogeno. Il biogas/biometano nasce da sottoprodotti dell’agricoltura e della zootecnia italiana.
Le risorse ammontano a 2 milioni e 288 mila euro a copertura del 100% dei costi sostenuti per migliorare o aumentare l’efficienza energetica. Domande entro il 3 novembre 2017.
Il tessuto produttivo italiano non poteva cavalcare la prima fase di avanzamento tecnologico e industriale nel settore delle tecnologie low carbon. Oggi però ci sono le condizioni, se sostenute da politiche adeguate, per valorizzare le sue eccellenze, applicando in chiave innovativa le tecnologie in corso di sviluppo a livello globale.
EDF comunica di aver ispezionato i circuiti di pompaggio dell’acqua in decine di reattori, riscontrando potenziali inconvenienti in molti di essi in caso di terremoti. Molti tubi sono troppo sottili e potrebbero rompersi causando allagamenti. Sono in corso le operazioni per la messa in sicurezza.
In poco più di 40 secondi nell'animazione, realizzata dall'ente di ricerca Climate Central, viene riassunto l'andamento in crescita delle temperature dei vari Paesi del mondo tra il 1900 e il 2016.
Perché non immaginare un percorso virtuoso che consenta alle nostre aziende di sfruttare i nuovi scenari che si aprono nella mobilità elettrica? Il tessuto industriale ci sarebbe, ma andrebbe favorito da politiche meno miopi o troppo ripiegate sulla visione di Marchionne. L’editoriale di Gianni Silvestrini.
Una start-up americana, collaborando con i Sandia National Laboratories, ha realizzato il primo prototipo di specchi riflettenti montati su un’unica struttura elastica con un solo motore; concentra l’irraggiamento solare verso una torre centrale ricevente. La tecnologia e le sue prospettive.
La legge di conversione del decreto Mezzogiorno ha prorogato al 30 settembre 2018 i termini entro cui possono essere acquistati beni strumentali sottoponibili all'incentivo fiscale dell'iper-ammortamento. Il CNI fa il punto sui tempi e le modalità di accesso a questo incentivo fiscale.
Il fondo per il credito agevolato da 500 milioni di euro vuole sostenere il fabbisogno di capitale circolante connesso all'espansione commerciale delle micro, piccole e medie imprese mid cap operanti in Lombardia mediante la concessione di finanziamenti.
La Giunta regionale ha approvato il riparto, a favore delle tre Camere di commercio regionali, dei contributi finalizzati alla realizzazione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese.
Un'analisi del Cresme sul mercato del serramento nel nostro paese: tipologie, produzione e distribuzione, previsioni. Un export da 625 milioni di euro. Grazie all'ecobonus, che dal prossimo anno si vorrebbe togliere ai serramenti, dal 2007 ad oggi il fatturato per il settore ammonta ad oltre 10 miliardi di euro.
In una fase molto incerta per il fotovoltaico mondiale, con le nuove tariffe minime approvate da Bruxelles e il caso Suniva che si avvia alla conclusione negli Stati Uniti, abbiamo chiesto a tre analisti di approfondire il probabile andamento dei prezzi e della domanda di moduli, con particolare attenzione all’Europa e all’Italia.
In media dal 2008 nell'Unione europea i prezzi per i clienti domestici sono saliti di oltre il 24%. In Italia paghiamo in proporzione più che negli altri Stati membri per sostegno alle rinnovabili e tasse, mentre da noi è minore il carico per oneri di rete e di distribuzione. I dati dal nuovo rapporto Aceer-Ceer.
Scott Pruitt, capo dell'EPA, ha annunciato che oggi firmerà l'abolizione delle norme volute nel 2015 da Barack Obama per ridurre le emissioni inquinanti delle centrali elettriche, specialmente quelle a carbone. Stima così un risparmio di 33 mld di $. Ma quali costi per ambiente e salute?
Con "Pre-Check Online", un breve questionario che verifica potenziale e opzioni di efficienza energetica di un edificio, si forniscono anche indicazioni e supporto ai proprietari di edifici e ai facility manager per stabilire se le proprie strutture possano essere adatte a un contratto EPC. Dal progetto europeo guarantEE.
Un chiarimento dall'Agenzia delle Entrate sui casi in cui è necessario inviare la comunicazione all’Asl per poter beneficiare della detrazione Irpef per gli interventi di recupero edilizio.
Una recente sentenza del TAR Lombardia precisa che è possibile installare una nuova caldaia a condensazione scollegandola dalla canna fumaria collettiva, se quest’ultima non è idonea.
Il ceo di Tesla avvia un dialogo con il governatore dell'isola caraibica per ricostruire con storage e FV la rete elettrica devastata dall'uragano Maria: le microreti basate su accumuli e solare sono una soluzione vincente per le situazioni di emergenza e per creare sistemi resilienti.
Grazie a contratti di acquisto di energia a lungo termine, EGP firma un accordo per la cessione di una quota pari all'80% del capitale sociale di una holding messicana di nuova costituzione per 1,7 GW di impianti e realizza la prima parte del più grande impianto FV in Australia.
Nuovo rapporto IRENA sullo sviluppo dello storage energetico globale: la capacità complessiva triplicherà nei prossimi anni con una quota sempre dominante degli impianti di pompaggio idroelettrico, ma il balzo maggiore lo faranno le batterie per usi stazionari. Prezzi in netto calo per i dispositivi al litio.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
L'ENEA ha aggiornato il “Vademecum per l’uso: riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali". Il documento riepiloga la documentazione necessaria per accedere alle detrazioni, i requisiti dell'edificio, i limiti di spesa e tutto quello che c'è da sapere su queste due detrazioni.