Se non riuscite a visualizzare correttamente questa newsletter fare click qui
Newsletter n. 349 del 28 maggio 2018

Anche grazie a 4,7 TWh prodotti dall'energia idrica nel mese di aprile, le rinnovabili in questo primo quadrimestre hanno soddisfatto il 32,8% dei consumi elettrici nazionali, contro il 30,8% di un anno fa. Cresce dell'1,7% la domanda. Ancora in sensibile diminuzione la produzione da fotovoltaico.

Transizione energetica

Fotovoltaico, illuminazione a LED e veicoli elettrici sono tra i pochi settori che hanno meritato il “bollino verde” della IEA nel suo ultimo rapporto sull’andamento della transizione energetica. Dati, tendenze e incognite per le risorse rinnovabili a livello globale.

Uno studio dell’Imperial College londinese afferma che l’attendismo non paga se parliamo di tecnologie pulite: conviene puntare da subito sulle fonti “verdi” esistenti, anche se migliorabili, altrimenti si rischia di far lievitare i costi complessivi del mix energetico.

Botta-risposta tra gli scienziati sul futuro dell’energia nel mondo: secondo un gruppo di università e istituti di ricerca, gestire una rete elettrica alimentata solo con le risorse “verdi” è possibile a costi competitivi, al contrario di quello che pensano altri studiosi. Il dibattito in sintesi.

Energie fossili

Il mercato è ormai instabile e fuori controllo per il progressivo esaurimento delle risorse a bassi costi di estrazione. Il Brent quasi a 80 $ è un tentativo di riuscire a coprire questi costi per il petrolio non convenzionale. Gli effetti negativi per l'Italia di un'ulteriore impennata dei prezzi.

Politica energetica

Nel “Contratto di governo” le tematiche energetico-ambientali sono state trattate in modo generico e deludente. Restano da assolvere obiettivi di breve e lungo periodo in settori nevralgici che dovranno coinvolgere molti dicasteri. E poi gli impegni internazionali. L'editoriale di Gianni Silvestrini.

La Commissione europea ha definito un primo pacchetto legislativo per spianare la strada ai futuri investimenti “verdi” sia pubblici sia privati, in modo da allineare il mercato dei capitali agli obiettivi clima-energia per il 2030.

È tempo che anche la grande industria, metallurgica in testa, cominci a ripensare tecnologie e processi per rendere i suoi prodotti meno inquinanti e meno energivori. Le soluzioni possibili sono diverse, ma senza l’aiuto di una carbon tax difficilmente si potranno applicare.

Fondo per l'efficienza energetica accessibile “entro maggio”, decreti con gli incentivi alle rinnovabili ancora in concertazione, SEN tutta da attuare e CEP tutto da scrivere. Un documento dello Sviluppo economico fa il punto su quel che resta sulla scrivania del ministro uscente.

Introduzione di un fascicolo di fabbricato, obbligatorietà di un libretto per impianti elettrici, messa a norma degli impianti termici e molti altri aspetti e priorità per il settore impianti segnalati al nuovo Governo in una nota del CNA.

Una breve intervista del direttore di QualEnergia Sergio Ferraris ad Agostino Re Rebaudengo, vice presidente di Elettricità Futura.

Visto i risultati che hanno portato, il mantenimento degli sgravi fiscali è pienamente compatibile con la strategia delineata nel “contratto per il governo”, di ridurre il debito pubblico con la crescita del PIL. Un intervento di Virginio Trivella, coordinatore del comitato scientifico di Rete IRENE.

Fotovoltaico

Un immobile con impianto FV di titolarità del proprietario si può locare a "utenze incluse", con diverse unità e un unico punto di connessione? Per la nostra rubrica “Chiedilo a QualEnergia.it PRO - Leggi e Fisco", risponde l'avvocato Emilio Sani dello studio Macchi di Cellere Gangemi.

Gli esperti di TÜV Rheinland hanno violato senza problemi diversi modelli d’inverter FV in commercio, mostrando quanto sia elevata la vulnerabilità di questi apparecchi a eventuali attacchi informatici. Qualche considerazione sulla sicurezza delle reti energetiche interconnesse e digitali.

In cima alla lista, elaborata da Solarplaza, troviamo lo stesso fondo inglese Octopus che sta investendo molto sul solare italiano in market parity. La prima compagnia italiana è al tredicesimo posto, EF Solare Italia, con 395 MW. La top 70 del FV in Europa.

Un nuovo studio dell'Institute for Energy Economics and Financial Analysis fa il punto su scala globale sulle diverse tecnologie: fotovoltaico a terra e su tetto, FV galleggiante e con batterie integrate, CSP. I dati e le “classifiche” degli impianti più grandi per ogni categoria.

Accumuli

La Regione ha stanziato 5milioni di euro per installare sistemi per lo stoccaggio e l'utilizzo dell'energia elettrica in immobili della PA già dotati di impianti a rinnovabili in esercizio. Il contributo copre il 100% delle spese. Il bando e la documentazione.

Mobilità sostenibile

Vediamo più in dettaglio le misure previste dal Piano strategico per la battery economy presentato nell’ambito del pacchetto sui trasporti ecologici. Almeno 10-20 super-fabbriche, più investimenti in ricerca e sviluppo, attenzione al riciclo e alle forniture “sostenibili” di materie prime.

Il colosso petrolifero inglese punta sulla tecnologia sviluppata dalla società israeliana StoreDot: un accumulatore al litio basato su polimeri organici che promette di ricaricare un veicolo in cinque minuti, garantendo centinaia di km di autonomia.

In attesa della pubblicazione in G.U. del D.M. 15 maggio 2018, relativo ai criteri di calcolo delle quantità di energia elettrica fornita ai veicoli stradali, pubblichiamo il documento integrale riportando le indicazioni del GSE sulla scadenza per l'invio della comunicazione.

Nel nuovo rapporto sull’evoluzione dei trasporti, Bloomberg New Energy Finance stima una notevole diffusione degli autobus 100% elettrici nei prossimi 10-20 anni. Dati e proiezioni in sintesi.

Normativa e Incentivi

Il 18 maggio scorso l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una nuova circolare con la quale chiarisce alcuni dubbi legati alla cessione del credito prevista per la detrazione fiscale relativa alle spese di riqualificazione energetica degli edifici. La circolare in allegato e una sintesi dei chiarimenti.

Il convivente di fatto può fruire della detrazione relativa alle spese sostenute nell’interesse dell’altro convivente? Un chiarimento dell'Agenzia delle Entrate.

Le unità collabenti iscritte al Catasto possono essere considerate esistenti e rientrano quindi tra gli edifici per cui si può usufruire dell'Ecobonus. Questo ne favorirà il recupero. I chiarimenti in una recente circolare dell'Agenzia delle Entrate in risposta a una richiesta inviata da Uncem, Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani.

Esclusi anche i sistemi di gestione dell'energia per l'illuminazione, mentre sono ammessi quelli legati ai processi produttivi. La nuova circolare con cui il ministero dello Sviluppo Economico spiega quali beni siano ammessi all'agevolazione fiscale.

Da quando si può iniziare a usufruire dell'agevolazione prevista dall'iperammortamento? Cosa succede se l’assolvimento dell’onere documentale avviene in un periodo d’imposta successivo all’interconnessione? Alcuni chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate.

L'operatività del sito entrerà a regime in maniera graduale: a partire da ieri è online la parte dedicata ai titolari degli impianti fotovoltaici di potenza superiore a 1 MW e tutti coloro che hanno sottoscritto contratti di Conto Termico e di Certificati Bianchi.

Come fare

Da gennaio 2018 la cessione del credito dalle detrazioni fiscali Irpef “ecobonus” vale anche per interventi di riqualificazione energetica su singole unità immobiliari. Vediamo quando si può usufruire di questa possibilità, come e a quali soggetti si può cedere il credito.

Poiché il sito internet "Finanziaria 2018" è stato pubblicato solo il 30 marzo, come si calcolano i 90 giorni di tempo per l'invio della documentazione tecnica dei lavori ultimati prima di questa data? Il chiarimento dell'Enea.

Il mercato elettrico che cambia

Un nuovo rapporto della IEA traccia uno scenario poco rassicurante sul futuro della climatizzazione: senza politiche molto più severe per migliorare le prestazioni minime degli apparecchi, il fabbisogno energetico mondiale per raffrescare gli edifici è destinato a triplicare.

Efficienza energetica

In Italia nel 2017 si sono investiti 6,7 miliardi di euro, con una crescita del 10% sull'anno precedente. Pesano molto il residenziale e le pompe di calore. Qualche dato dalla nuova edizione dell'Energy Efficiency Report dell'Energy & Strategy Group, che sarà presentato il prossimo 5 giugno.

Consumiamo il doppio rispetto alla media Ue. Possibili risparmi notevoli, ma anche le disposizioni dell'ultima legge di Stabilità in materia restano inattuate. Un'analisi dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano, coordinato da Carlo Cottarelli.

Fossili vs Rinnovabili

Con 350mila occupati, i posti di lavoro nel solare statunitense, nonostante un calo rispetto al 2016, superano quelli dei comparti di carbone, nucleare ed eolico, messi insieme. Il gas naturale impiega 380mila lavoratori, ma solo una piccola è coinvolta nella generazione elettrica. I dati dell'occupazione energetica Usa.

Il mercato elettrico che cambia

I registri digitali “a catena di blocchi” permettono di sviluppare diverse applicazioni nel campo della generazione energetica distribuita con fonti rinnovabili e sistemi di accumulo. L’esperienza di sonnen nei progetti pilota in Germania. Come funziona la blockchain e come interagisce con le batterie “smart grid ready”.

Eolico

L'associazione WindEurope ha realizzato una mappa digitale interattiva chiamata "Local Impact, Global Leadership", per illustrare i benefici economici a livello locale della filiera dell'eolico. Sette gli Stati censiti fino ad ora.

A seguito alle segnalazioni degli operatori, l'Arera con una nuova delibera valuta una revisione del cosiddetto indice di affidabilità o "IA" usato per calcolare i rimborsi. L'indicatore aggiornato potrebbe essere utilizzato nel calcolo della mancata produzione 2017 e oggetto di conguaglio nel 2018.

I mercati delle rinnovabili

Buone prospettive anche per le biomasse grazie all'”effetto biometano”. I risultati di un'indagine per individuare la propensione ad ammodernare gli impianti condotta dall'Energy & Strategy Group tra gli operatori italiani di FV, eolico, idroelettrico, geotermico e biomasse.

Ricerca e Industria

Gli aspetti economici e finanziari dei progetti Horizon 2020, sebbene non complicati, possono nascondere insidie e tranelli. Una breve guida sugli elementi più rilevanti può aiutare i partecipanti a districarsi nella matassa dei documenti richiesti della Commissione, a vedersi rimborsati tutti i costi sostenuti e a ‘sopravvivere’ ad un eventuale audit sul progetto.

Il fondo garantirà ai ricercatori dell’Agenzia le risorse finanziarie per realizzare prototipi industriali, aumentando il livello di maturità delle tecnologie sviluppate in laboratorio. Al via già da questo mese il bando per i progetti da finanziare.

Cambiamenti climatici

Il nostro paese, insieme a Francia, Germania, Gran Bretagna, Romania e Ungheria, è stato bocciato in via definitiva dalla Commissione europea in tema di emissioni nocive nei centri urbani e, con Austria e Croazia, per la mancata trasmissione del programma sulla gestione dei rifiuti nucleari.

Edilizia a basso consumo energetico

Sono disponibili online i rapporti tematici dell’Azione Concertata per la Direttiva Efficienza Energetica degli Edifici - EPBD, che illustrano i risultati del dialogo e dei contributi di circa 200 esperti nazionali ed europei sui principali articoli della Direttiva.

La Commissione UNI Luce e Illuminazione ha pubblicato un rapporto tecnico per spiegare la norma UNI EN 15193-1:2017, che specifica i requisiti energetici per illuminazione in ambito di calcolo della prestazione energetica negli edifici.

News dalle Aziende: prodotti e servizi

Per l’attività ispettiva e valutativa dello stato di performance dei moduli fotovoltaici, Enerray ha sviluppato un metodo semi-automatizzato per rendere l’analisi ancora più precisa e veloce. Vediamo di che si tratta.

L'Accademia Viessmann offre un ampio programma di seminari tecnici in tema di riscaldamento. I seminari sono rivolti a imprese specializzate, installatori, uffici di progettazione e ingegneria, cooperative edilizie, enti locali..

Sonnen espande le sue attività internazionali ed entra nel mercato francese. Ha infatti firmato una partnership strategica con l'utility ENGIE, che ora fornisce alle famiglie un pacchetto costituito da un sistema fotovoltaico e da un sistema di accumulo di energia.

Volge al termine la prima parte del tour Senec che fa tappa nelle città italiane per incontrare gli installatori che operano del fotovoltaico. L'ultimo appuntamento previsto in questa prima metà dell'anno è stato posticipato al 14 giugno e si terrà a Napoli.

A Intersolar Europe, dal 20 al 22 giugno 2018 a Monaco di Baviera, i principali produttori ed esperti mostreranno le soluzioni digitali e i modelli di business che fanno da volano per il mercato degli inverter.

In occasione di Intersolar 2018 SMA Solar Technology AG (SMA) presenta le proprie soluzioni per il mondo dell’energia nel padiglione 3 allo stand B3.210.

Appuntamenti

Riva del Garda (TN), 29 - 30 Maggio 2018

Monaco di Baviera, 20 - 22 Giugno 2018

Monaco di Baviera, 20 - 22 Giugno 2018