Se non riuscite a visualizzare correttamente questa newsletter fare click qui
Newsletter n. 289 del 3 marzo 2017

Al comparto del fotovoltaico serve ancora un momento di aggregazione in Italia per valutare l'andamento del mercato e presentare i nuovi prodotti. Per questo a Ecomondo-KeyEnergy di Rimini a novembre un'area sarà dedicata al FV e allo storage. "KeySolar & Storage” sarà presentata a Milano il 4 aprile.

Politica energetica

L'audizione del ministro alla Camera sulla Strategia Energetica Nazionale. La SEN è ancora da definire, ma è chiaro che il gas sarà protagonista, mentre le rinnovabili dovranno integrarsi nel mercato, con meccanismi di sostegno basati sulla neutralità tecnologica.

La Banca Mondiale ha valutato le misure adottate da 111 paesi in tre pilastri della green economy: efficienza energetica, rinnovabili e accesso alle reti elettriche. La classifica vede l’Italia nella top-ten. Intanto le economie emergenti contribuiscono ad accrescere la competitività delle fonti pulite.

La stima è del ministero dell'Ambiente, che ha pubblicato la 1a edizione del catalogo con le misure fiscali che sostengono in vario modo la produzione e il consumo di combustibili fossili. Il passo iniziale per la riforma della tassazione ambientale suggerita dalla Commissione europea.

I webinar di QualEnergia.it

Come è cambiata oggi la redditività degli investimenti negli impianti fotovoltaici nelle diverse taglie? Se ne parlerà in un webinar che si svolgerà il 28 marzo, organizzato da QualEnergia.it e Ambiente Italia nell’ambito del progetto “PV Financing". Riservato agli abbonati di QualEnergia.it PRO.

È online il webinar sul Conto Termico 2.0: sette videolezioni registrate (durata: 2h 30' in totale) e una rubrica di approfondimento. Rivolto a progettisti, installatori, energy manager, responsabili energia della PA, ecc. Gratuito per gli abbonati a QualEnergia.it PRO.

È online il webinar su leasing operativo e SEU con relatore l'Avv. Emilio Sani; moderato dall'ing. Riccardo Battisti. Qui l'introduzione al webinar, con un'analisi della struttura delle bollette elettriche. La versione integrale (1h 34') è riservata agli abbonati di QualEnergia.it PRO.

È online la registrazione del webinar organizzato da QualEnergia.it in collaborazione con lo Studio legale Magnani, rivolto ad Aziende che hanno usufruito o che possono ancora usufruire della Tremonti Ambientale. Durata: 2 ore. Gratuito per gli abbonati a QualEnergia.it PRO.

Accumuli

Una piattaforma digitale gestirà le prime sperimentazioni su migliaia di abitazioni con impianti FV e storage, connessi in reti intelligenti per fornire servizi e scambiare kWh in tempo reale, secondo le esigenze di tutti i partecipanti. Un esempio per monetizzare la flessibilità delle installazioni domestiche.

Il mercato elettrico che cambia

L’Economist dedica la copertina del settimanale ad un aspetto critico per il mercato elettrico legato alla forte diffusione delle rinnovabili. Il punto è che l'analisi si basa su assunti parziali e tipici di una visione conservatrice del mercato dell'energia e dalla parte della grande produzione centralizzata.

Il gestore di rete Terna sta facendo i primi test per far partecipare anche sistemi di gestione della domanda alla fornitura di servizi di dispacciamento: “ridurranno i costi, assorbendo la produzione non programmabile delle rinnovabili”. L'audizione al Senato dell'a.d. Matteo Del Fante.

Le 100 più grandi utility italiane fatturano 108 miliardi di euro. Nel 2015 hanno prodotto ricavi pari al 6,6% del Pil, dando lavoro a circa 133.000 addetti; hanno prodotto il 50,3% dell'energia elettrica generata in Italia. Dal report "Top Utility Analysis" a cura di Althesys.

Edilizia a basso consumo energetico

L’abitazione intelligente è la cellula della smart city. Vediamo con esperto dell'Enea come l’Internet of Things può controllare e gestire lo spazio domestico, risparmiando energia e aumentando la sicurezza, grazie ad una rete di sensori e attuatori capaci di autoapprendere le abitudini degli occupanti.

Efficienza energetica

Due guide spiegano come utilizzare strumenti finanziari innovativi per promuovere la riqualificazione degli edifici privati e statali. Prestiti agevolati, sussidi locali, internal contracting. Così famiglie e amministrazioni pubbliche possono ottenere i massimi vantaggi economici.

Nel mercato italiano dell'Internet of Things le applicazioni per la gestione dell'energia sono seconde solo a quelle per la sicurezza. L'80% delle vendite passa da installatori e distributori elettrici. Con lo sbarco dei grandi del web come Google e Amazon è previsto un boom, ma i consumatori chiedono garanzie sui loro dati.

Ricerca e Industria

Raffreddare un oggetto esposto in pieno sole, senza usare energia o acqua. Imitando la natura l’ingegnere dei materiali Xiaobo Yin e l'Università del Colorado hanno dimostrato che è possibile grazie ad un film plastico molto particolare. Molteplici le applicazioni, in edilizia, nel campo energetico e in agricoltura.

Fotovoltaico

L’ultima lettera agli investitori evidenzia che il colosso americano dell’auto elettrica è interessato a costruire altre super-fabbriche. Nei prossimi mesi l’azienda deciderà dove e quando. Intanto la Model 3 si sta avvicinando alla prima fase produttiva. Costi delle batterie al centro del piano industriale.

Con alcuni esperti del settore abbiamo analizzato le novità positive e i punti critici delle nuove “procedure per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico degli impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia” pubblicate dal GSE. A breve un webinar QualEnergia.it sul DTR.

In Europa si cominciano a studiare schemi e normative per la fornitura di elettricità generata da impianti rinnovabili e/o fotovoltaici a servizio di multiutenze residenziali e commerciali. Un esempio di sviluppo interessante, che potrebbe essere preso a modello anche in Italia, è quello austriaco.

I mercati delle rinnovabili

Il sistema creato dal GSE è in costante aggiornamento e consente una navigazione interattiva. Si possono consultare numerose mappe cartografiche e scaricare i dati degli impianti di maggior interesse anche in formato Excel.

L'adeguamento triennale appena decretato porterà 600 milioni di € in più al settore. Ma le associazioni degli operatori criticano i prezzi di riferimento considerati: essendo “artificialmente alti”, farebbero arrivare agli impianti rinnovabili molti meno soldi rispetto a quanto spetterebbe loro.

Cambiamenti climatici

I ministri dell’ambiente del Consiglio europeo hanno votato il compromesso per riformare il sistema ETS in difficoltà. Possono partire i negoziati trilaterali con il Parlamento e la Commissione. L’obiettivo è rendere più efficiente il mercato del carbonio, riducendo il surplus di quote annuali.

Alla vigilia dell'odierna riunione dei Ministri dell’Ambiente UE a Bruxelles, da Greenpeace, Legambiente, WWF, Italian Climate Network, Coordinamento Free e Kyoto Club arriva un appello al Ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, per ribadire l'importanza di una profonda revisione dell'ETS.

Energie fossili

Il consumo della fonte fossile più “sporca” è diminuito del 4,7% nel 2016 rispetto all’anno precedente, secondo i dati statistici preliminari. Aumenta il peso delle tecnologie pulite, che però includono gas e nucleare. Emissioni di CO2 in leggero calo secondo le stime di Greenpeace.

L'azienda ha annunciato la trasformazione in consociata del retail Eni Gas & Power. Tra le diverse attività in fase di sviluppo, molte nuove riserve di petrolio e gas in tutto il globo, un po' di chimica verde e rinnovabili, tra cui 220 MW di fotovoltaico da sviluppare in Italia entro il 2022.

Le tre associazioni ambientaliste chiedono conto al Governo delle politiche sulle attività di ricerca e coltivazione di idrocarburi e invitano che le Regioni avevano promosso il referendum di aprile, a confermare l’impegno sul tema della difesa dei mari italiani.

Biomasse

Il decreto interministeriale sul biometano secondo Giovanni Perrella del ministero dello Sviluppo economico dovrebbe essere approvato entro l'estate. Il decreto prevede un tetto di 1,1 miliardi di metri cubi.

A Biogas Italy, evento organizzato dal CIB, sono stati presentanti i risultati dello studio internazionale che spiega come dal modello italiano si ottengano più cibo e più energia. Un team di 5 docenti internazionali ne valuterà presto l’esportabilità. Le potenzialità e il quadro normativo del biometano.

Normativa e Incentivi

Con la pubblicazione in Gazzetta è terminato l'iter di conversione dei due decreti. Da ieri i due DL sono leggi in vigore. Il testo dei due provvedimenti e un riepilogo delle novità che riguardano rinnovabili ed efficienza energetica.

Nella nuova pagina creata dal GSE sono disponibili informazioni sul Catalogo degli apparecchi domestici e sull’Elenco delle proposte dei produttori. Le due liste e il link alle 7 videolezioni che QualEnergia.it ha di recente nell'ambito del webinar dedicato al meccanismo incentivante, rinnovato l'anno scorso.

Le modalità e i termini per la concessione delle agevolazioni riservate alle imprese, di qualunque dimensione, che realizzino programmi per unità locali riferibili ai settori energivori.

Da oggi, primo marzo, si possono presentare le domande per i finanziamenti maggiorati per gli investimenti in tecnologie digitali. Lo sportello per gli investimenti in beni strumentali “normali” è aperto dal 2 gennaio. La normativa sulla Nuova Sabatini potenziata e tutti i documenti utili.

Il Gestore ha risposto ai dubbi degli operatori su varie questioni: dall'invio dei dati di misura dai Riu, dal passaggio all'incentivo ex CV per gli impianti a biomasse, fino alle surroghe di crediti da tariffa onnicomprensiva e ai prezzi minimi garantiti. Tutti i chiarimenti argomento per argomento.

La precedente modalità di calcolo penalizzava le pompe di calore. La Regione ha deciso quindi di adottare una nuova modalità proposta dal CTI. Verrà a breve aggiornato anche il software messo a disposizione dei certificatori energetici per redigere l’APE.

La gara nasce dalla volontà del Politecnico di avviare una sperimentazione dell’utilizzo di apparecchi illuminanti a LED con integrazione di sensori di presenza e illuminamento, in sostituzione degli apparecchi esistenti a tecnologia fluorescente. Domande entro il 17 marzo 2017.

News dalle Aziende: prodotti e servizi

Specializzata nel settore fotovoltaico, Enerray ha vissuto dal 2007 una costante crescita, sia per fatturato sia per numero di impianti realizzati, con una decisa accelerazione sui mercati esteri negli ultimi anni.

Riparte in primavera il tour itinerante di Senec per presentare a installatori e progettisti FV il proprio sistema di accumulo e le opportunità di per questo segmento di mercato in Italia.

Nel panorama estremamente competitivo del mercato italiano dell'operation and maintenance del fotovoltaico è fondamentale la qualità dei servizi offerti per poter garantire il massimo delle performance degli impianti. Abbiamo parlato con Enerray di questo mercato in generale e delle loro strategie aziendali.

Questa configurazione permette di alimentare in totale autonomia un boiler elettrico per il riscaldamento di acqua sanitaria.

SolarEdge announced that it is rolling out its new complete residential solution throughout Europe. Combining PV inverter, storage and home automation, the complete residential solution manages and monitors solar energy generation, electricity consumption, energy storage, and device control.