Se non riuscite a visualizzare correttamente questa newsletter fare click qui
Newsletter n. 275 del 18 novembre 2016

Nuovi dettagli sulle limitazioni alla priorità di dispacciamento per l'energia da rinnovabili che la Commissione UE starebbe per inserire nella proposta di direttiva sul market design elettrico. Cosa potrebbe accadere in Italia e con quali effetti per la competitività delle fonti pulite sul mercato elettrico?

Il mercato elettrico che cambia

Il World Energy Outlook 2016 corregge le stime prudenti sullo sviluppo delle tecnologie pulite, assegnando un ruolo decisivo ad eolico e solare. In ritardo riscaldamento e trasporti. Carbone e petrolio sorpassati dal gas. Grande incertezza sull’effettivo declino delle emissioni di CO2.

In una video-intervista a due esperti del settore, Marco Pigni e Fabio Zanellini di Anie Energia, facciamo il punto sul potenziale mercato degli accumuli elettrochimici in Italia. A Roma il 1 dicembre il workshop tecnico “Accumulo, il futuro protagonista del fotovoltaico in Italia” organizzato da QualEnergia.it.

I paesi che hanno raggiunto significativi livelli di diffusione delle rinnovabili intermittenti devono urgentemente affrontare il tema dell’accumulo di energia, sia con sistemi abbinati ad impianti di grande scala che a livello decentrato e residenziale. Cosa si sta facendo in Germania, Australia e California.

Un modello chiamato "The global Internet of Energy", realizzato dal centro di ricerca Neo Carbon Energy, vuole dimostrare che delle fonti non rinnovabili per la produzione elettrica si potrebbe fare del tutto a meno, addirittura entro 15 anni. Una simulazione anche per l'Italia.

In evidenza

"Accumulo, il futuro protagonista del fotovoltaico in Italia", un workshop rivolto a installatori, progettisti, società di consulenza energetica. Tematiche tecniche, normative, economiche e di mercato legate all'integrazione dello storage nei sistemi FV. Iscrizioni ancora aperte.

Efficienza energetica

I contratti di rendimento energetico sono uno strumento molto interessante per fare interventi di efficienza energetica, ma sono ancora poco utilizzati. Dal progetto europeo GuarantEE, portato avanti in Italia da ENEA e FIRE, un'indagine sulle tendenze in atto per gli EPC e sulle soluzioni per favorirne la diffusione.

I margini di intervento nel campo dell’efficienza energetica sono molteplici e le potenzialità ampie e diversificate. Gli esempi: dalla mobilità all’illuminazione, dall’edilizia ai processi industriali. Un articolo di Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club e QualEnergia, introduzione al volume "105 buone pratiche di efficienza energetica".

Con oltre 15mila diagnosi energetiche effettuate da oltre 8mila imprese, l’Italia si colloca al top della classifica UE dei paesi più virtuosi nell’attuazione della Direttiva sull’efficienza energetica per i check up nelle aziende. I dati dell'ENEA sulle imprese energivore e di grandi dimensioni tenute a effettuare l’audit energetico.

Fotovoltaico

Da un accordo tra Terna e Rete Ferroviaria Italiana un progetto per realizzare fino a 200 MW di impianti. Alimenteranno i consumi di Rete Ferroviaria Italiana con circa 300 GWh l’anno. Sarebbe una delle più importanti iniziative per il fotovoltaico italiano post-incentivi

Una petizione chiede che lo "scambio sul posto altrove - SSA" sia concesso anche ai cittadini possessori di impianti fotovoltaici per qualsiasi potenza nominale attraverso una modifica del decreto Legge 91/14 in materia di scambio sul posto. Online la petizione.

Le regole che attuano l'articolo 30 del DM 23 giugno 2016 arriveranno “entro la fine dell'anno”. Stando a quanto anticipato dal GSE al convegno organizzato oggi da Italia Solare, conterranno novità positive per gli operatori su molti aspetti: dagli aumenti di produzione ai requisiti degli inverter.

Per la competitività del fotovoltaico siamo sulla strada giusta, ma sono tanti i fattori che incidono, anche da paese a paese. Perfino sui prezzi dei moduli e dei sistemi si registrano significative differenze locali. Alcuni dati interessanti al 2015 dall'ultimo rapporto "Trends 2016 in Photovoltaic Applications".

Partendo dalla segnalazione di un produttore di energia fotovoltaica abbiamo approfondito il tema chiedendo spiegazioni a Enel e all’ufficio tecnico di assoRinnovabili. Come orientarsi su tempi, rimborsi e preavvisi in base alle norme più aggiornate dell’Autorità.

Politica energetica

Dalle prime mosse e dal programma su cui Trump ha basato la propria campagna elettorale, sembra che il ribaltamento delle priorità sul clima avrà conseguenze negative sia interne che a livello internazionale. Ma questo dietrofront arriva troppo tardi per fermare il cambiamento.

La Commissione europea ha giudicato che il piano ellenico di sostegno alle fonti energetiche rinnovabili è compatibile con le linee guida sugli aiuti di Stato. Sono previste tariffe feed-in per gli impianti di taglia più piccola e per le installazioni nelle isole. I progetti sopra al megawatt parteciperanno invece ad aste competitive.

Cambiamenti climatici

Per il terzo anno consecutivo, prevede il Global Carbon Project, l’anidride carbonica rilasciata nell’atmosfera dai combustibili fossili sarà sullo stesso livello dei 12 mesi precedenti. Buona notizia, ma restano molte incognite sulle possibilità concrete di limitare il surriscaldamento terrestre.

I mercati delle rinnovabili

In Italia ci sarà un ampio mercato per il repowering degli impianti eolici esistenti. Quali vantaggi e quali ostacoli? I modelli europei da prendere come esempio. Una video-intervista di QualEnergia.it a Simone Togni, Presidente ANEV e a Edoardo Zanchini, Vicepresidente Legambiente.

IRENA offre una rassegna completa delle tendenze nello sviluppo delle rinnovabili della regione latinoamericana. Il successo delle FER elettriche dipende in particolare dalla facilità d’accesso a diverse modalità di finanziamenti pubbliche e private a prezzi concorrenziali.

Edilizia a basso consumo energetico

Da Apple a Google, passando per le utility e le aziende dell’elettronica, la home automation interessa un numero crescente di soggetti. Gli apparecchi smart permettono di controllare consumi, gestire a distanza elettrodomestici, luci e termostati. Integrare mondo fisico e virtuale.

Normativa e Incentivi

Aggiornate le FAQ dell’agenzia nazionale con spiegazioni su building automation e schermature solari. Sempre più probabile l’approvazione in commissione Bilancio dell’emendamento per estendere le detrazioni fiscali alla rimozione dell’amianto dai condomini.

Due emendamenti alla legge di Bilancio propongono modifiche all'ecobonus. La reale efficacia del nuovo incentivo dal punto di vista energetico e dell'accessibilità dipenderà da quale dei due verrà adottato. Un intervento di Virginio Trivella di Renovate Italy.

E' aperto dal 20 dicembre il bando Lumen con cui la Regione Lombardia assegna ai Comuni, anche in forma associata, contributi finalizzati a interventi per il miglioramento dell'efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica e la diffusione di servizi tecnologici integrati.

L'Autorità sta lavorando su tutti gli aspetti che possono riguardare la regolazione del dispacciamento. Qui riportiamo il punto fatto in un recente convegno da Galliani dell'Aeegsi, in particolare sull'abilitazione al MSD e all'aggregazione degli utenti. Come si attiverà questa fase transitoria.

Ricerca e Industria

Crea, il Consiglio per la ricerca in agricoltura, nell’ambitodel progetto "Birraverde" della Rete Rurale Nazionale ha sviluppato alcune soluzioni per il recupero e riutilizzo degli scarti di produzione della birra. Le trebbie disidratate e quelle pellettizzate hanno prodotto il biochar in un processo cosiddetto ‘zero waste’.

L’associazione ISES Italia ha presentato i risultati del 2° Rapporto sulla Produzione Scientifica in tema di Energie Rinnovabili, IGP Index. Su 154 Paesi presi in considerazione, la ricerca scientifica italiana nel settore è all’ottavo posto nel mondo.

News dalle Aziende: prodotti e servizi

Si chiama APID Graphics e oltre a prevenire e ripristinare il fenomeno P.I.D. negli im­pianti fotovoltaici, diventa anche un potente stru­mento di diagnostica.

SMA Italia parteciperà ad alcune tappe del VP Solar Storage Link Tour 2016. Il 17 Novembre a San Lazzaro di Savena, Bologna; il 22 Novembre a Bergamo; il 30 Novembre a Padova.

Verrà installato a Dubai uno dei più grandi impianti fotovoltaici su tetto realizzati da un soggetto privato negli Emirati Arabi. L’impianto da 315 kW, realizzato da ABB, sarà installato presso la sede dell’azienda ad Al Quoz.

Durante lo Storage Link Tour, VP Solar dedica un approfondimento sulla misura che incentiva la rimozione dell’amianto e presenta alcune specifiche offerte per la fornitura a kit di impianti fotovoltaici da 20 a 200 kWp, riservate ai partecipanti al Roadshow.

Sinapsi srl nella ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di soluzioni tecnologiche proprie ad elevato valore aggiunto negli ambiti dell’automazione, del monitoraggio e del controllo. Gli eventi di novembre in cui parteciperà la società.

la nuova release di APID, unica nel mercato internazionale, che integra la funzione di anti P.I.D. con quella di data logger.

Appuntamenti

Roma, 23 - 24 Novembre 2016