Se non riuscite a visualizzare correttamente questa newsletter fare click qui
Newsletter n. 273 del 4 novembre 2016

A meno di un anno dalla sua firma, entra in vigore l’Accordo sul clima di Parigi. Un obiettivo ancora troppo modesto per restare sotto i 2 °C di aumento della temperatura, ma che ugualmente potrà portare a profonde trasformazioni nel sistema industriale ed energetico mondiale.

In evidenza

"Accumulo, il futuro protagonista del fotovoltaico in Italia", un workshop rivolto a installatori, progettisti, società di consulenza energetica. Tematiche tecniche, normative, economiche e di mercato legate all'integrazione dello storage nei sistemi FV. Iscrizioni ancora aperte.

Fotovoltaico

In Australia è stato commissionato uno studio per valutare gli impatti della generazione distribuita sul sistema elettrico. Nel 2050 il 10% delle utenze potrà essere off-grid se gli operatori non introdurranno tariffe più flessibili con cui premiare nuovi meccanismi di domanda-risposta.

Elon Musk ha mostrato i primi esemplari dei tetti fotovoltaici, anche se ha sorvolato su alcuni dettagli importanti: quando entreranno in commercio e quanto costeranno. Dall’auto a zero emissioni all’autoproduzione domestica di elettricità, sfide e incognite del colosso americano.

Il mercato elettrico che cambia

Esempi di centrali elettriche virtuali (VPP) nel mondo, cioè impianti fotovoltaici, eolici, a biomasse abbinati a sistemi di storage e gestiti in maniera coordinata come se fossero, appunto, un'unica centrale. E’ il futuro per l'equilibrio della rete elettrica, con una remunerazione del servizio.

Mentre a fine settembre la potenza installata delle rinnovabili elettriche cresce di poco sul 2015, significativo è l'incremento del fotovoltaico che potrebbe arrivare a fine anno a 360 MW connessi in rete. Un record da quando non ci sono più gli incentivi in conto energia. I dati Gaudì di Terna elaborati da Anie Rinnovabili.

I mercati delle rinnovabili

Si chiama "Aria Pulita" la nuova certificazione di qualità di stufe, inserti e caldaie alimentate con legna o pellet che sarà presentata venerdì 4 novembre a Milano (ore 10.30 Hotel Gallia - Piazza Duca D'Aosta, 9). L'iniziativa è promossa da AIEL.

Le 50 centrali solari termodinamiche in Spagna nei mesi estivi hanno generato il 3,9% dell'energia elettrica richiesta. Grazie alla possibilità di stoccare oltre 700 MW contribuiscono anche al carico di base notturno, aumentandone il valore della energia che producono.

Politica energetica

Fissati gli obiettivi per le tecnologie pulite al 2023. Il Governo punta a oltre 70 GW di potenza cumulativa installata nelle fonti green. Atteso un boom per eolico e solare. Si parla anche di reti intelligenti, sistemi di accumulo, biometano, auto elettrica. Più complessa la riduzione dell’atomo.

Secondo dei documenti riservati della Commissione europea sui futuri scenari del mercato elettrico sembra si stia predisponendo uno scenario che prevede di togliere di mezzo la priorità di dispacciamento per le rinnovabili. Un danno per eolico e FV. Francia e Germania si sono opposte.

Si è concluso il primo eco-bando regionale realizzato in Italia dall'Emilia Romagna per la fornitura di energia elettrica a circa 200 enti pubblici, che nel 2017 potranno alimentarsi con energia elettrica prodotta solo da fonti rinnovabili e a prezzi inferiori, risparmiando circa 6 milioni di euro.

Efficienza energetica

I corsi partiranno a novembre e saranno rivolti ai decisori, sindaci e assessori dei 36 Comuni delle isole minori. A primavera 2017 è prevista una “Spring School” rivolta ai funzionari e al personale tecnico e amministrativo dei Comuni delle Isole minori, a cui è demandata l’individuazione delle soluzioni più adeguate per realizzare l’obiettivo della Campagna nazionale “Italia in Classe A”.

Mobilità sostenibile

La metamorfosi dell'auto avrà due rilevanti innovazioni: quelli gestionali della condivisione delle auto e quelli tecnologici legati alla trazione elettrica. Su questi si innescherà la rivoluzione digitale. Orientamenti, strategie e problematiche nell'editoriale di Silvestrini per la rivista QualEnergia.

Siamo lo Stato membro dell'UE con i cittadini meno soddisfatti in fatto di mobilità urbana. L'Italia è indietro anche sulla diffusione delle fonti rinnovabili nei trasporti e sul numero dei punti di ricarica per i veicoli elettrici. L'edizione 2016 del "Quadro di valutazione dei trasporti della Ue" curato dalla Commissione.

Ricerca e Industria

Qual è il futuro industriale delle celle solari alla perovskite? Quali sono le efficienze e i vantaggi di questo materiale e quali i limiti tecnici? Ne parliamo con Federico Bella, chimico del Politecnico di Torino che collabora con i colleghi di Losanna su questa tecnologia. La sfida lanciata al silicio e i dubbi su questa tecnologia.

Un gruppo di scienziati dell’Università del Texas ha dimostrato per la prima volta che la polianilina, un materiale organico semiconduttore, può trasformare l’anidride carbonica in carburanti alternativi attraverso l’energia solare. Caratteristiche e vantaggi dei principali risultati della ricerca.

Cambiamenti climatici

Un politico saggio, fanno sapere da Pechino, dovrebbe seguire le tendenze globali. Porte aperte, anche se tra molte contraddizioni, agli investimenti in fonti rinnovabili e alle misure per ridurre le emissioni di gas serra. Intanto è fittissima l’agenda clima-energia del summit di Marrakech, la Cop 22.

Il film documentario "Before the Flood - Punto di non ritorno" prodotto da Leonardo Di Caprio, frutto di uno studio di tre anni sul tema dei cambiamenti climatici. National Geographic per consentirne la visione a tutti ha deciso di pubblicarlo anche online in modalità gratuita.

Energie fossili

A settembre in Italia si è registrata una crescita dei consumi di gas naturale del 12,8%, circa mezzo miliardo di m3 in più rispetto ad un anno prima. Un incremento che rappresenta la quasi totalità di quello dell'intero periodo gennaio-novembre 2016.

Un aumento delle accise di circa mezzo centesimo è previsto sul prezzo di benzina e gasolio a partire dal 1 gennaio 2017. Era stato previsto dal governo Letta per reperire risorse aggiuntive. I prezzi italiani rispetto all'UE. I consumi di carburanti e le nuove immatricolazioni a fine settembre.

Normativa e Incentivi

I finanziamenti agevolati sui beni strumentali della nuova Sabatini sono accessibili fino a 31 dicembre 2018. Proroga anche per super ammortamento e “iperammortamento” del 250% per investimenti in tecnologie innovative. L'elenco degli investimenti agevolati e sintesi di quanto disposto dal ddl.

I dettagli sul rafforzamento dell'ecobonus e delle detrazioni per i lavori di adeguamento antisismico. Iperammortamento anche per investimenti sistemi di gestione dell'energia. Il testo ufficiale del provvedimento che sarà esaminato dal Parlamento e una sintesi delle principali novità per il settore dell'energia.

I soggetti referenti di Sistemi Efficienti di Utenza con impianti fotovoltaici di potenza fino a 20 kW incentivati con la Tariffa Omnicomprensiva e il premio sul consumo in sito stabiliti dal IV e dal V Conto Energia possono usufruire di una procedura di qualifica SEU semplificata.

Per raccogliere input relativi all’entrata in vigore delle disposizioni previste dalla variante V2 alla norma CEI 0-16 e dalla nuova edizione della norma CEI 0-21, l'Autorità per l'energia ha pubblicato un documento di consultazione. Proposte e osservazioni potranno essere inviate entro il 28 novembre.

News dalle Aziende: prodotti e servizi

La Giovanni Rivieccio srl è un’azienda ittica sarda che ha deciso di realizzare un impianto fotovoltaico da 100 kWp, per autoprodurre l’energia di cui ha bisogno. L'acquisto è avvenuto tramite la rete Smart Partner di VP Solar.

Ripartono i Sunny Days di SMA Italia per installatori e progettisti del fotovoltaico italiano. Protagonista di questa seconda parte del tour il Sunny Boy Storage e le diverse soluzione per l'accumulo di energia fotovoltaica nel settore residenziale.

Appuntamenti

Milano, 9 - 10 Novembre 2016

Catania, 16 Novembre 2016