Se non riuscite a visualizzare correttamente questa newsletter fare click qui
Newsletter n. 262 del 5 agosto 2016

“Verso una crescita paragonabile a quella del fotovoltaico negli anni passati”. Italia tra i mercati caldi. Grande spinta da usi "dietro il contatore". Nei prossimi 9 anni, secondo le previsioni di IHS, il volume delle installazioni annuali si moltiplicherà per un fattore 10, arrivando a circa 20 GWh, spinto dal calo dei prezzi.

Il mercato elettrico che cambia

La previsione nel nuovo report della banca d'investimento sulle “disruptive technologies”. I software capaci di gestire enormi quantità di dati, le rinnovabili a costo marginale quasi nullo, come fotovoltaico ed eolico, e i sistemi di accumulo cambieranno tutto, democratizzando l'energia.

Dall’accordo Total-Saft all’acquisizione di 1Energy da parte di Doosan, passando per l’intesa tra Engie e Green Charge Networks, il mercato mondiale dello storage sta crescendo sempre di più, con operazioni finanziarie di alto profilo. Mentre tutti aspettano la prossima mossa di Tesla.

Edilizia a basso consumo energetico

Pubblicati sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea gli orientamenti della Commissione e per la promozione degli edifici a energia quasi zero e delle migliori pratiche per assicurare che, entro il 2020, tutti gli edifici di nuova costruzione siano a energia quasi zero. Il documento.

Il provvedimento stabilisce i criteri per l’assegnazione delle risorse: 5,536 milioni di euro per il 2016 e 6,018 milioni per ciascuno degli anni 2017 e 2018. Priorità a progetti nelle vicinanze di asili, scuole, parchi giochi, strutture accoglienza, ospedali, impianti sportivi e cantierabili in 12 mesi.

Mobilità sostenibile

Hanergy, azienda produttrice di fotovoltaico a film sottile, ha presentato al salone dell’auto di Pechino la "Hanergy Solar R", un modello che, secondo i produttori, potrebbe percorrere 20mila km l’anno alimentata esclusivamente dall'energia solare. Vediamone le caratteristiche e le reali potenzialità.

Completato il matrimonio tra le due aziende, con Tesla che ha acquisito l'azienda del solare per 2,6 miliardi di dollari in azioni. Un passo rischioso ma molto importante nei piani di Musk: dare vita ad un'azienda dell'energia pulita verticalmente integrata che ha come perno le batterie.

Politica energetica

Qual è la governance europea e internazionale nel settore delle energie rinnovabili? Un sistema guidato da interessi divergenti degli Stati, con tanti organismi e norme che spesso si sovrappongono producendo vuoti di regole. Ne ha parlato anche uno studio della Queen Mary School of Low.

I mercati delle rinnovabili

Prosegue la crescita dell’energia verde secondo le ultime statistiche diffuse dall’International Energy Agency. Boom di eolico e fotovoltaico, anche se le biomasse solide e l’idroelettrico restano le risorse rinnovabili più utilizzate a livello internazionale, soprattutto in Africa e Asia. I dati sui paesi OCSE.

Energie fossili

La società del cane a sei zampe deve affrontare nuove rilevazioni e prove che vanno a rafforzare le ipotesi di tangenti che la società avrebbe pagato tra il 2007 e il 2011 per ottenere grandi appalti in Algeria e in Nigeria. Nuovi documenti parlano di mazzette per circa un miliardo e mezzo di dollari.

Con una petizione Legambiente chiede al Governo di vietare l’utilizzo dell'airgun per la ricerca di idrocarburi in mare: "non porta vantaggi alla collettività in termini economici, di conoscenza scientifica e ambientali, ed è a favore esclusivamente delle compagnie che detengono i titoli e le concessioni minerarie".

Nel semestre gennaio-giugno 2016 i consumi di gas naturale in Italia sono in crescita dell’1,2% rispetto allo stesso periodo 2015. Le esportazioni crescono del 6%, soprattutto quelle dall’Algeria. Ancora in calo la produzione di gas nazionale che copre meno dell'8% dei consumi. I dati dal MiSE – DGSAIE.

Cambiamenti climatici

Temperature record, ghiacci che si sciolgono, fenomeni meteorologici estremi: il clima sta cambiando molto più in fretta di quel che ci si aspettava, mostra il nuovo "2015 State of the Climate report" del NOAA. Vediamo cosa sta accadendo con l'aiuto di alcuni grafici dal nuovo rapporto della National Oceanic and Atmospheric Administration.

La Commission on Human Rights of the Philippines ha inviato a quasi 50 compagnie dell'industria fossile dei documenti per presunte violazioni ambientali e dei diritti fondamentali della popolazione. Potrebbe diventare una vasta indagine contro i giganti petroliferi e minerari, principali inquinatori del pianeta.

Fossili vs Rinnovabili

Grazie alle rinnovabili e ai sistemi di accumulo sono decine le isole nel mondo che usano solo energia pulita, mostra un nuovo dossier Legambiente. Ma la realtà delle isole italiane è invece molto diversa: c'è un fermo non solo rispetto alle potenzialità presenti, ma anche agli altri Comuni italiani.

Fotovoltaico

La prima metà del 2016 ha fatto registrare un boom di installazioni a livello mondiale anche per la corsa per anticipare tagli agli incentivi nell'enorme mercato cinese e in altri come quello britannico. Cosa succederà nella seconda parte dell'anno e nel 2017?

Consolidamento sul mercato secondario del FV: meno investitori controllano pacchetti di impianti più vasti. Il britannico Lightsource Renewables è il fondo con più impianti, 1.042 MW, Abengoa Solar quello cresciuto di più nel 2015. Tra gli italiani il più importante è RTR Energy.

Normativa e Incentivi

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che le detrazioni fiscali per le spese di recupero edilizio valgono anche per il convivente more uxorio. Le regole sono cambiate grazie alla legge sulle unioni civili. Non è più necessario il contratto di comodato per usufruire delle agevolazioni.

La sintesi delle novità e la delibera in allegato. Avrà applicazione graduale a partire dal 1° agosto 2016; la seconda fase dal 2017. Ci sarà un sistema misto single-dual price con bande rialzate rispetto al documento di consultazione. Per le rinnovabili norme inalterate con opzioni volontarie.

A meno di quattro settimane dall’apertura del bando per l'efficientamento energetico delle abitazioni private nella provincia di Trento già assegnati tutti i fondi a disposizione per l’abbattimento degli interessi dei mutui. La Provincia ha deciso di ampliare il budget a disposizione stanziando altri 4 mln €.

A disposizione delle reti che le aziende costituiranno ci saranno contributi a fondo perduto fino a 800.000 euro per finanziare i migliori progetti di investimento che sapranno coniugare il tradizionale know-how produttivo con le più avanzate tecnologie abitative.

In evidenza

Rai 3 sembra intenzionata a chiudere il noto programma televisivo di divulgazione scientifica, l'unico dedicato al problema clima. Ma c'è chi non ci sta e parte la petizione da firmare online.

Appuntamenti

I nuovi scenari energetici si sono discussi ieri a Ecofuturo in corso a Rimini, proprio mentre le associazioni chiedevano lo sblocco per l'attuazione delle reti di distribuzione elettriche chiuse. Alcune novità tecnologiche presentate nel corso dell'evento.

News dalle Aziende: prodotti e servizi

Saranno 38 le nuove stazioni di ricarica installate all'interno del progetto Unit-E della Commissione europea. Tra queste, quattro stazioni di ricarica veloce multistandard per veicoli elettrici, posizionate tra Genova e Beausoleil, saranno fornite da ABB.

L’impianto FV da 3,5 MW entrerà in esercizio a marzo 2017. E' da considerarsi innovativo in quanto dotato di un sistema di controllo delle inondazioni, che consiste in una struttura che eleva di circa 2 o 3 metri dal suolo i pannelli fotovoltaici e tutti i componenti elettrici.

Nel 2° trimestre 2016 SolarWorld AG ha incrementato la sua quota di vendita a livello del gruppo del 39%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, raggiungendo i 342 MW.

SolarEdge ha annunciato l'integrazione di Christian Carraro nel team italiano dell'azienda come "Country Manager per l'Italia" e di "Director of Embedded Products per l'Europa" e l'apertura di una nuova sede a Treviso, che le consentirà di espandersi per promuovere la crescita nel mercato italiano.