Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Clima ed energia sostenibile nei Pvs, in arrivo una piattaforma italiana per l'accesso al credito

Da un accordo tra Ministero dell'ambiente e Cassa Depositi e Prestiti nascerà la piattaforma "Climate & Sustainable Development Italian Platform”, con lo scopo di sostenere progetti e iniziative di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, prioritariamente nei Paesi in via di sviluppo con cui il Ministero ha avviato rapporti di cooperazione bilaterale.

Il Ministero dell'ambiente e la Cassa Depositi e Prestiti hanno firmato un accordo quadro per l’istituzione di una piattaforma comune chiamata "Climate & Sustainable Development Italian Platform”, con lo scopo di sostenere progetti e iniziative di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, prioritariamente nei Paesi in via di sviluppo con cui il Ministero dell’Ambiente ha avviato rapporti di cooperazione bilaterale.

Tramite la piattaforma micro, piccole e medie imprese potranno accedere a strumenti volti a garantire supporto finanziario.

Nell’accordo quadro che istituisce e disciplina la piattaforma, firmato lo scorso 4 maggio, infatti, è presente un riferimento dettagliato su finanziamenti, garanzie per la copertura dei rischi, investimenti di capitale e investimenti a fondo perduto. 

È inoltre prevista la possibilità di attrarre finanziamenti aggiuntivi in blending e/o per il tramite di altre istituzioni finanziarie locali, nazionali, europee, internazionali o multilaterali.