Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Gli inverter X-Hybrid di Viessmann in versione monofase e trifase

X-Hybrid è l’inverter di Viessmann predisposto per l’abbinamento con le batterie LG Chem, disponibile in due versioni: monofase e trifase.

X-Hybrid è l’inverter Viessmann predisposto per l’abbinamento con le batterie LG Chem, disponibile in due versioni: monofase e trifase.

L’inverter monofase, nelle taglie da 3, 3,7 e 5 kW, rende possibile il suo utilizzo anche per il retrofit, sia sostituendo l’inverter tradizionale sia aggiungendolo in parallelo a quest’ultimo.

L’inverter trifase, novità di quest’anno, è caratterizzato dalle dimensioni più ridotte, che ne facilitano l’installazione, e dal maggiore autoconsumo diurno (fino all’80%).

L’inverter trifase Viessmann X-Hybrid  (qui specifiche tecniche) è ideale per tutte le destinazioni d’uso domestica, commerciale, industriale grazie alla possibilità di installazione modulare fino a 10 inverter.

La serie X-Hybrid-T è configurata in taglie da 5, 6, 8 e 10 kW, con la possibilità di installare più inverter in parallelo e la possibilità di espandere il parco batterie per offrire soluzioni diversificate in applicazioni commerciali, industriali e domestiche.

Gli inverter hanno in dotazione la modalità EPS (Emergency Power Supply), che funge da soccorritore in caso di blackout e possono essere controllati da remoto in WIFI o da rete ethernet.