Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

FV e antidumping, i moduli Sun-Earth tornano ad essere competitivi nel mercato italiano

La riduzione dei prezzi minimi di importazione imposti dalla antidumping consente oggi ad Omnisun di tornare ad offrire i pannelli FV Sun-Earth a prezzi concorrenziali.

La riduzione dei prezzi minimi di importazione imposti dalla antidumping consente oggi ad Omnisun di tornare ad offrire i pannelli FV Sun Earth a prezzi concorrenziali.

Sun-Earth in Italia

Sun-Earth vanta quaranta anni di storia nel fotovoltaico ed è presente nel mercato italiano da dieci anni. Nel nostro paese l’azienda da subito riscontra un particolare successo e Omnisun riesce, fino al 2013, a distribuire più di 500 MW di moduli per il fotovoltaico Sun-Earth.

Nel 2013, le regole dell’antidumping causano una diminuzione nelle vendite, ma Sun Earth sceglie comunque di non abbandonare la scena italiana continuando ad assicurare supporto e garanzia ai suoi clienti.

I moduli

I moduli policristallini e monocristallini sono particolarmente apprezzati per la loro qualità dovuta ad un processo di produzione verticalmente integrata. Una produzione interna che spazia dal silicio grezzo per applicazioni FV, quindi di Lingotti Poly e Mono Cristallini, alle celle FV e infine ai moduli FV.

La rinnovata competitività del brand è una buona notizia per i clienti che hanno già provato i moduli Sun-Earth e ne hanno apprezzato l’efficienza, la resa e la durabilità e sarà una bella scoperta per chi deciderà di utilizzarli nel proprio impianto fotovoltaico.

Per ulteriori informazioni: Omnisun.it e per conoscere la proposta per i moduli fotovoltaici Sun-Earth: pagina prodotti.