Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Dall’Australia alla Germania, i mercati più promettenti per l’energy storage

Il 2017 è stato un anno molto dinamico per lo sviluppo dei sistemi di accumulo energetico residenziale e per la rete in molti paesi. Australia, Stati Uniti e Germania in testa alle rilevazioni di GTM Research. Dati e tendenze per il 2018.

Il 2017 è stato un anno di grande sviluppo per il mercato mondiale dell’accumulo energetico, con i primi maxi progetti entrati in funzione, uno su tutti l’impianto record realizzato da Tesla in Australia da 100 MW/129 MWh, mentre la Germania ha raddoppiato la sua principale installazione di batterie al litio al servizio della rete (front-of-the-meter), Schwerin 2, portandola a 10 MW/15 MWh.

Intanto la California ha dimostrato quanto lo storage stia diventando competitivo rispetto al gas per coprire la domanda elettrica “di picco” e l’Italia ha visto ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO