Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Incentivi rinnovabili. Assoidrolettrica rinuncia al ricorso: “obiettivo raggiunto con nuovo decreto”

Quello che si voleva ottenere dalla causa, parità di trattamento tra pubblici e privati e accesso anche per impianti idroelettrici di taglie consistenti, è stato ottenuto con il nuovo decreto attualmente in bozza per gli incentivi 2018-2020, spiega l'associazione in una nota.

Visti i contenuti della bozza del nuovo decreto sulle rinnovabili elettriche, Assoidrolettrica ha annunciato il ritiro del ricorso contro il DM precedente, quello del 23 giugno 2016.

L’associazione dei produttori da idroelettrico aveva impugnato il provvedimento chiedendo l’eliminazione della disparità di trattamento tra soggetti pubblici e privati e l’ottenimento dell’accesso all’incentivo anche per gli impianti idroelettrici di taglie consistenti.

Il risultato desiderato, si legge in una ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO