Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Biometano: quali opportunità si aprono con il decreto appena pubblicato

Le novità più importanti, le filiere economicamente più favorite, le possibilità di convertire impianti esistenti: abbiamo parlato con Piero Gattoni, presidente del Consorzio Italiano Biogas delle prospettive che si aprono con la prossima entrata in vigore del provvedimento appena pubblicato.

Ritiro dei certificati di immissione per 10 anni a prezzo fisso, possibilità di riconvertire alla produzione di biometano impianti già incentivati per l'elettricità da biogas: il nuovo decreto sul biometano, pubblicato ieri, 6 marzo, dopo un'attesa lunghissima per il via libera della Commissione europea, contiene diverse novità che potrebbero far partire il mercato.

Ne abbiamo parlato con Piero Gattoni, presidente del Consorzio Italiano Biogas, per farci spiegare quali prospettive si aprono...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO