Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Le comunità energetiche locali protagoniste nel futuro MSD

Con l'apertura del Mercato del Servizio Dispacciamento alla partecipazione della generazione distribuita, l’utenza, anche in forma associata, potrà aggiornarsi ora per ora sul prezzo dell’energia e scegliere, alternativamente, se consumarla, stoccarla, o cederla ad altri. In questo processo fondamentale il ruolo dello storage.

a recente apertura normativa del Mercato del Servizio Dispacciamento (MSD) alla partecipazione della generazione distribuita, inclusa quella da fonti rinnovabili, apre il mercato elettrico a tutta una serie di scenari nuovi, che vedono, finalmente, la domanda come protagonista, perché passa da un ruolo meramente passivo a uno propositivo.

Sarà infatti possibile anche per l’utenza, sia quella di piccolo taglio – organizzata, probabilmente, in forme consortili da disciplinarsi in futura normativa – sia quella di più grosso calibro, di effettuare vendite sulle varie piattaforme.

Si profila, quindi, una doppia rivoluzione ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO