Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

In Germania raddoppia il più grande impianto di storage al litio d’Europa

Con una potenza/capacità di 10 MW/15 MWh, l’accumulo elettrochimico di Schwerin 2 si candida a fornire un numero crescente di servizi per la distribuzione dell’energia: non solo regolazione di frequenza e bilanciamento della produzione da eolico e solare FV, ma anche riavvio (black-start) della rete.

Siamo ancora lontani dagli impianti di grandi dimensioni realizzati in altri paesi (monster projects da almeno 30 MW negli Stati Uniti, ad esempio), ma anche in Europa l’accumulo energetico di rete sta raggiungendo taglie sempre maggiori.

Parliamo nello specifico ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO