Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Cambiamenti climatici, un concorso per giovani reporter

Il concorso intende richiamare l'attenzione verso le azioni di mitigazione dei cambiamenti climatici promosse e realizzate dai più giovani, così da condividere le storie di successo, spronare altri giovani e fornire indicazioni ai policy maker.

Entro il 18 agosto 2017 i giovani tra i 18 e i 30 anni che sono coinvolti in un progetto contro i cambiamenti climatici possono partecipare al concorso Global Youth Video Competition, inviando un video di massimo 3 minuti, in cui presentare il progetto e le sue attività.

Il concorso - co-organizzato dall'UNFCC e dal UNDP-GEF Small Grants Programme attraverso la piattaforma Television for Environment (www.tve.org) - intende richiamare l'attenzione verso le azioni di mitigazione dei cambiamenti climatici promosse e realizzate dai più giovani, così da condividere le storie di successo, spronare altri giovani e fornire indicazioni ai policy maker.

Le categorie del concorso 2017 sono due:

  • Città resilienti e climate friendly
  • Oceani e cambiamento climatico.

E' possibile inviare i propri contributi video entro il 18 agosto 2017.

Ai vincitori verrà assegnato l'incarico di "youth reporter" durante la Cop 23, con la possibilità di rifornire la newsroom della conferenza con video, articoli e post sui social media, di pubblicare sul blog http://biomovies.tve.org/en e di partecipare alla preparazione dei filmati sulla conferenza. Le spese di viaggio saranno a carico della Cop 23.

Per ulteriori informazioni: Global Youth Video Competition