Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Fondi Ue, in arrivo due bandi Connecting Europe Facility per 800 milioni di euro

Sarà lanciato a metà marzo il quarto bando del programma Connecting Europe Facility. Assegnerà 200 milioni di euro e sarà il primo dei due previsti nel 2016. Il secondo partirà il prossimo giugno con fondi per 600 milioni di euro.

Sarà lanciato a metà marzo il quarto bando del programma Connecting Europe Facility (Cef), avviato da Bruxelles due anni fa con una dotazione di 5,35 miliardi di euro nel periodo 2014-2020.

Il bando, che assegnerà 200 milioni di euro, sarà il primo dei due previsti nel 2016, annuncia una nota della Commissione Ue (link in basso), in cui si precisa che il secondo bando partirà il prossimo giugno con fondi per 600 milioni di euro.

La deadline per la presentazione delle richieste è stata fissata indicativamente alla fine di aprile per il primo bando e a ottobre per il secondo.

Possono richiedere i fondi Cef le 195 iniziative che hanno ottenuto lo status di Progetti di interesse comune (Pci), ricorda la nota.

Il primo bando Cef è stato assegnato nel 2014 a 34 progetti che hanno ottenuto 647 milioni di euro, il secondo nel 2015 ha supportato 20 progetti con 150 milioni, il terzo ha finanziato all'inizio di quest'anno 15 progetti con 217 milioni.

I seguenti documenti sono riservati agli abbonati a QualEnergia.it PRO:

  • La nota della Commissione
  • Il programma Connecting Europe Facility e i bandi
Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO