Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Fotovoltaico, la classifica dei maggiori produttori 2015

GlobalData pubblica la classifica dei principali produttori di moduli fotovoltaici a livello globale. In testa c'è Trina Solar che ha come punti di forza la rete di vendita e il riconoscimento del marchio. Difficile la situazione di Yingli Solar, che passa dalla seconda alla settima posizione.

Nel 2015, l’azienda cinese Trina Solar mantiene la prima posizione come maggiore costruttore al mondo di moduli solari fotovoltaici con 4,55 GW di moduli cristallini, mentre Canadian Solar ottiene il secondo posto con 3,9 GW. Questo in base ai dati resi noti dalla società inglese di ricerca e consulenza GlobalData. I ricercatori di GlobalData affermano che alla base del successo di Trina Solar ci sono l’ottima rete di vendita e il forte riconoscimento del marchio.

"Trina Solar ha registrato risultati impressionanti nel corso del 2015 – ha affermato Ankit Mathur, responsabile del settore Power di GlobalData - tanto per fare un esempio, ha annunciato un nuovo record di efficienza del 22,13% per le celle solari in silicio monocristallino, che supera dello 0,73% il record precedente (21,4%). Questo dimostra un impressionante miglioramento dell'efficienza in un solo anno".

"La società ha anche annunciato un nuovo sito di produzione in Thailandia da 500 MW per i moduli e 700 MW di celle, e questo, insieme al nuovo impianto in Malesia, contribuirà all’ulteriore espansione nel mercato globale del fotovoltaico". Nel 2015 Trina Solar ha terminato la ristrutturazione interna, con la creazione di due business unit: una attiva unicamente in Cina e l'altra a livello internazionale, in maniera da riflettere la strategia e l’ambizione dell’azienda nel diventare un player globale nel business solare downstream.

Anche per Canadian Solar il 2015 è stato un anno positivo, contraddistinto dall'acquisizione dello sviluppatore di progetti solari nel Nord America Recurrent Energy da Sharp Corporation per un corrispettivo di acquisto di circa 265 milioni di dollari. Questa acquisizione ha permesso a Canadian Solar di raddoppiare la pipeline di progetti solari in fase avanzata di sviluppo. Grazie all’ottimo risultato nell’ultimo trimestre del 2015, Canadian Solar ha aumentato le stime dei ricavi per il 2015 fino a 3,3 miliardi di dollari (la prima stima era 2,8 miliardi di dollari).

JinkoSolar ottiene il terzo posto con 3,79 GW, mentre JA Solar è quarta con 3,38 GW e Hanwha Q CELLS è quinta con 3,2 GW. Complessa invece la situazione di Yingli Solar, la cui produzione di moduli è scesa dai 3,35 GW del 2014 a 2,35 GW del 2015. L’azienda è così passata dal secondo al settimo posto nella classifica generale e mostra, secondo GlobalData, problemi di liquidità e di rimborso del debito.





Commenti

Una piccola precisazione...

Una piccola precisazione... la societa' classificatasi seconda, Canadian Solar... e' CINESE, come produzione di celle/moduli/pannelli, pure quella.