Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Accatastamento fotovoltaico, ecco cosa cambia con la Legge di Stabilità 2016

Con la legge di Stabilità 2016 arrivano delle novità nella determinazione della rendita catastale degli immobili. Gli avvocati Marcello Astolfi e Gianluca Fedeli spiegano gli effetti della nuova norma sugli impianti fotovoltaici già accatastati e come rideterminarne la rendita catastale.

L’art. 1, comma 18 delle disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato, c.d. “Stabilità 2016”, nel testo prevede che ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO





Commenti

RIDETERMINAZIONE RENDITA

Mi sembra tecnico ma molto interessante. Per quanto ne ho capito grazie alla Finanziaria 2016 si può fare la rideterminazione della rendita catastale degli impianti fotovoltaici già accatastati. Il nuovo valore dovrebbe essere ridotto in quanto si dovrebbe tener conto sia degli elementi dell'impianto da non considerare, sia del deprezzamento a cui questi particolari impianti sono soggetti. Sarebbe utile avere qualche simulazione

ci ho capito ben poco

ci ho capito ben poco. Non per colpa degli autori, ma per la complessità effettiva della materia e delle casistiche. Qualche anima pia che lo traduca su un livello meno tecnico?