Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Certificati Verdi, tempistiche di erogazione degli incentivi dal 2016

Dal 2016 gli incentivi spettanti alla produzione di energia elettrica degli impianti alimentati da rinnovabili non FV verranno erogati dal GSE su base trimestrale entro il secondo trimestre successivo a quello di riferimento.

A partire dall'anno 2016 - in continuità con le tempistiche previste dal DM 6 luglio 2012 per il ritiro dei Certificati Verdi 2015 - gli incentivi spettanti alla produzione di energia elettrica degli impianti alimentati da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico (di cui all’articolo 19, comma 1 del DM 6 luglio 2012), per i quali la produzione incentivata è determinabile su base mensile, verranno erogati dal GSE su base trimestrale entro il secondo trimestre successivo a quello di riferimento.

Per tali impianti il GSE provvederà a rendere disponibile agli operatori - coerentemente con le tempistiche attualmente in vigore per l'emissione mensile dei Certificati Verdi - la certificazione mensile della produzione incentivata, del relativo controvalore economico dell'incentivo e della data di erogazione da parte del GSE.

Sempre a partire dall'anno 2016, gli incentivi spettanti alla produzione di energia degli impianti di produzione di cui all'articolo 19, comma 1 del DM 6 luglio 2012 per i quali la produzione incentivata non è determinabile su base mensile e degli impianti di cogenerazione abbinati a teleriscaldamento - di cui all'articolo 19, comma 2 del DM 6 luglio 2012 - verranno erogati dal GSE su base annuale in continuità con le tempistiche previste dalle attuali procedure applicative.