Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Coordinamento FREE: idee per la green economy in Italia

Il Coordinamento FREE ha presentato in audizione alle Commissioni riunite VIII e X della Camera dei Deputati il documento "La Green economy, quadro di riferimento per un più efficace sviluppo dell'efficienza energetica e delle produzioni con fonti energetiche rinnovabili".

Presentato alle Commissioni riunite VIII e X della Camera dei Deputati, il documento del Coordinamento FREE "La Green economy, quadro di riferimento per un più efficace sviluppo dell'efficienza energetica e delle produzioni con fonti energetiche rinnovabili". Qui le conclusioni del documento:

La Green Economy per una politica energetica sostenibile

Sul lungo termine uno sviluppo energetico sostenibile sarebbe di difficile realizzazione, e sempre a rischio, se non fosse integrato nella più generale diffusione della Green Economy.

Un’efficace politica di contrasto al cambiamento climatico deve infatti riuscire ad accelerare il processo di uso razionale delle risorse in misura superiore all’aumento della loro domanda che, in assenza di una diffusione su scala mondiale della transizione alla Green Economy,  soprattutto per sostenere la crescita economica nei paesi emergenti o ancora in fase di sottosviluppo, sarebbe destinata a crescere ancora tassi rilevanti e molto a lungo.

Anche l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili sarebbero imbrigliate in questa crescita senza fine, versione moderna della rincorsa di Achille alla tartaruga, di conseguenza assorbendo sempre più risorse materiali e, nel caso delle rinnovabili, alla lunga occupando in modo invasivo il territorio.

Consapevole dell’esistenza di queste condizioni al contorno, fra le prime decisioni prese il Coordinamento FREE ha stabilito di associarsi agli Stati Generali della Green Economy ed è entrato a far parte del suo Consiglio Nazionale che, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dello Sviluppo Economico, promuove azioni conoscitive e propositive per la promozione di questa trasformazione complessiva dell’economia nazionale.

Documento FREE - "La Green economy, quadro di riferimento per un più efficace sviluppo dell'efficienza energetica e delle produzioni con fonti energetiche rinnovabili" (pdf)

facebook