Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Ue, per il fotovoltaico riciclaggio obbligatorio

Il riciclaggio di pannelli e componenti per il fotovoltaico sarà obbligatorio in Europa. E' una delle conseguenze dell'approvazione della direttiva della direttiva 2002/96/CE detta “Wee” ullo Smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici.

Il riciclaggio di pannelli e componenti per il fotovoltaico sarà obbligatorio in Europa. E' una delle conseguenze della direttiva della direttiva 2002/96/CE detta “Wee” ullo Smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici, la cui revisione è stata approvata anche da Comitato permanente dei rappresentanti dei 27 Stati dell’Unione europea (Coreper), dopo Consiglio Ue, dall’Europarlamento e dalla Commissione.

Tra le novità direttiva Wee c'è appunto l’inclusione degli impianti fotovoltaici. A questo proposito, l’associazione di settore Epia ha chiesto agli Stati membri Ue di evitare l’introduzione di misure specifiche nazionali e di optare invece per un sistema paneuropeo basato sull’esperienza del programma PV Cycle avviato dall’industria fotovoltaica nel 2007.

Il segretario generale di Epia, Reinhold Buttgereit, ha chiesto inoltre che venga sfruttata la possibilità offerta dalla direttiva di fissare un obiettivo di raccolta per il solo materiale fotovoltaico, la cui composizione e modo di raccolta differiscono fortemente da quelli di altri apparecchi elettrici ed elettronici come radio e TV.

facebook